Cultura e tempo libero / Tv

Commenta Stampa

Tutte le novità della nuova edizione

Torna X-Factor, web protagonista


Torna X-Factor, web protagonista
18/09/2012, 17:24

MILANO- Quattro per la giuria, uno alla conduzione, dodici a gareggiare. Non cambiamo le proporzioni, né i nomi, ma un nuovo meccanismo di voto dilatato per interattività, farà della nuova edizione di X Factor un'esperienza inedita. Appuntamento dal 20 settembre su SKY Uno Hd (e su Cielo ogni domenica a partire dal 23 settembre) per seguire prima il racconto dei casting (4 puntate con le Audizioni, il Campo reclute e l'Home visit, ovvero la scelta definitiva dei 12 concorrenti) e poi le dodici puntate live dedicate alla gara dei componenti delle quattro categorie (under 24 uomini, under 24 donne, over 25 e gruppi vocali), sotto gli occhi dei giudici Simona Ventura, Morgan, Elio e Arisa. Alessandro Cattelan tornera' a tenere le redini del telent show che riporta i riflettori sulla musica e punta al coinvolgimento assoluto del pubblico.

Il tutto attraverso una profonda sinergia con Internet che cambiera' volto al sistema di votazione. Oltre alle modalita' tradizionali (via Sms) ed alle nuove piattaforme gratuite introdotte nella scorsa edizione, infatti, si aggiunge quest'anno il canale interattivo: si potra' votare attraverso il decoder (solo con My Sky Hd connesso ad internet) selezionando il tasto verde del telecomando. Inoltre, il programma sara' presente sui social media (Facebook, Twitter e Pinterest) e, attraverso l'App (disponibile su App Store e Android Market) che sviluppa un sistema di sincronizzazione con la diretta televisiva, attraverso il quale si potra' far sentire il proprio grado di appezzamento (o viceversa) con il classico 'applausometro'.
  Anche frazioni dello show saranno dedicate esclusivamente al pubblico collegato online al sito ufficiale (xfactor.sky.it), come dieci minuti dietro le quinte del palco con l'Ante Factor del live al Teatro della Luna di Milano.

Sempre sul sito del programma, con la Enel Choice Performance, si potra' partecipare attivamente a costruire una delle esibizioni corali dei concorrenti, scegliendo brano, scenografia e look dei ragazzi. Il mondo di Internet e dei social network avra' poi un posto nella casa di Xtra Factor che debuttera' il 18 ottobre: Max Novaresi e Brenda Lodigiani gestiranno commenti a caldo, polemiche e interventi attraverso anche il racconto del web costantemente monitorato nella social room. Un sistema di inclusione e partecipazione che, da un lato vuole rafforzare il legame con il pubblico e, dall'altro, punta, in piena logica SKY, ad estendere al di fuori del piccolo schermo il contenuto televisivo. "X Factor - ha spiegato Simona Ventura - e' percepito esattamente come fosse il programma di una generalista ed e' questa percezione che ne fa il successo. Per questo, ho un progetto per i ragazzi della mia squadra: voglio rafforzare il marchio di X Factor".Resta, ovviamente e forse ancor piu' fortemente, il perno della musica, la sua essenzialita' come protagonista della scena. A chiarirne la centralita' il claim ideato da Morgan per questa edizione: 'La voce della musica'. "Mi e' venuto in mente ragionando sul ruolo di X Factor - ha raccontato -, ovvero sul dover catturare le voci migliori fino alla voce dell'anno. In piu', tutto sara' sempre piu' associato alla potenza della voce che significa controllo. Basti pensare che nel mondo tecnologico e multimediale di oggi, con la voce si innescano comandi, o a Wikipedia, che non e' altro che cultura attraverso una moltitudine di voci. In questo senso, chi ha la voce, chi ha la vocazione, ha l'X Factor'". La gara, dunque, per scoprire il talento dell'anno sta per cominciare; in palio un contratto discografico con la Sony Music Italia del valore di 300mila euro.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©