Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Dal Palazzone al Centro Storico si festeggia il Natale

Torre del Greco - Percorsi di luce con "Natale in vetrina 2010"


Torre del Greco - Percorsi di luce con 'Natale in vetrina 2010'
24/11/2010, 16:11

Mercoledì 24 novembre, nella Sala giunta di Palazzo Baronale presso il Comune di Torre del Greco, è stata indetta la conferenza stampa sulla seconda edizione di “Natale in vetrina”.
L’Amministrazione comunale, in collaborazione con Ascom e Pro – Loco di Torre del Greco, precisa che “Natale in vetrina” sarà un contenitore di eventi ludici, culturali e musicali  della durata di circa un mese.  
Tanti sono gli appuntamenti in elenco che si snoderanno tra il Centro Storico e i quartieri di Sant’Antonio, S. Maria La Bruna e Leopardi. La cerimonia di apertura è prevista per sabato 4 dicembre alle ore 18,00 nel Centro storico, con l’accensione delle luminarie, a cui seguiranno le parate della Banda musicale ACMT e il passaggio della slitta di Babbo Natale. In serata, nella Chiesa S. Antonio di Padova è previsto il Concerto di musica sacra per voci ed organo, eseguito dal coro polifonico della Diocesi di Roma diretto da Mon. M° Marco Fresina, a cura delle Associazioni “Nova Contentus Vocalis” e “Amici del Presepe”.
La mattina del 4 dicembre, però, saranno allestiti sessanta stand che daranno vita ai “Mercatini di Natale” a cura della Pro-Loco Torre del Greco, Associazione Hobbisti Millemani, Associazione “La Partenope” e con la partecipazione di operatori ed ospiti di “Villa delle Terrazze”. Nella stessa giornata dalle ore 18,00 alle 20,00 ci sarà grande attesa per la festa “Degusta in Villa”, assaggi di specialità tipiche natalizie, a cura dell’Associazione Culturale Enogastronomica “V. Ciaravolo e A. Garofalo”.
L’inizio della kermesse sembra davvero promettente. Tante sono le iniziative per infondere ottimismo e per allontanare la crisi economica che attanaglia l’economia internazionale. Il presidente dell’Ascom Franco Costabile e il suo vice Giulio Esposito hanno sottolineato l’impegno dei commerciati coinvolti ad esporre l’adesivo “Natale in vetrina”. Tale logo sarà un consiglio per gli acquisti scontati a discrezione dei commercianti o potrà rappresentare un gadget offerto ai bambini.
L’Assessore alla Protezione civile, Attività produttive, Marketing territoriale e Internazionalizzazione Domenico Maida e il direttore artistico Felicita Valeria Merlino sono ottimisti per il riscontro dell’evento. “Natale in vetrina”, per l’occasione  vuole estendersi ai Comuni viciniori con tante offerte che vanno dall’animazione in strada con il teatro dei burattini, trampolieri, giocolieri, casette di Babbo Natale e della Befana, ai concerti, alle mostre di artigianato, alla posteggia con chitarra-mandolino-voce, e poi esibizioni live di sax e filodiffusione tutti i giorni per respirare l’atmosfera natalizia. Orgoglioso dell’iniziativa è Salvatore Perillo - Presidente del Gruppo Archeologico Vesuviano - che per l’occasione sarà presente sul territorio per mostrare i locali ipogei della Chiesa di San Michele. Nei giorni dell’11 e 12 dicembre e 5 gennaio, inoltre, in via Salvator Noto La Pro-Loco mostrerà il Museo del giocattolo e molti dipinti di artisti torresi per le Vie dell’Arte.
Per le zone limitrofe della città del corallo, per quelle zone come Leopardi e il Palazzone che non hanno un’isola pedonale né strutture attrezzate per contenere un evento stabile, si prevede l’animazione itinerante.  

Foto di Raffaele Zeccato

Commenta Stampa
di Rossella Saluzzo
Riproduzione riservata ©