Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

Presepi in parrocchia e collettiva d'Arte Sacra

Torre del Greco - Santuario del Buon Consiglio - "L'Avvento del Redentore"


Torre del Greco - Santuario del Buon Consiglio - 'L'Avvento del Redentore'
29/12/2010, 15:12

L’associazione “Prometeo” di Torre del Greco, d’intesa con il Santuario Maria SS. del Buon Consiglio, nell’ambito delle iniziative culturali programmate per le festività natalizie, ha promosso due eventi: la mostra “Presepi in Parrocchia” e la collettiva d’arte sacra “L’Avvento del Redentore: la storia visitata dalla Luce”.
La mostra “Presepi in Parrocchia”, organizzata con la Parrocchia S. Maria La Bruna e la collaborazione del Comitato di Quartiere “Contrada Leopardi”, dell’Ascom-Confcommercio di Torre del Greco e dell’Associazione Nazionale “Amici dell’Arte” Onlus – Sez. Campania, ha ricevuto il patrocinio dell’Associazione Italiana “Amici del Presepe” – Sez. A. D’Auria di Torre del Greco. I presepi, realizzati dagli alunni dell’8° Circolo Didattico “G. Falcone” e dagli I.C.S. “G. B. Angioletti” e “R. Scauda”, sono stati benedetti venerdì 24 dicembre 2010 da mons. Nicola Longobardo dopo la S. Messa della notte. Scopo dell’iniziativa è far riscoprire e promuovere, nelle giovani generazioni, la cultura dell’arte presepiale, facendo rivivere il mistero dell’amore di Dio, rivelatosi nella povertà e nella semplicità della grotta di Betlemme.
Alla collettiva d’arte sacra “L’Avvento del Redentore: la storia visitata dalla Luce”, organizzata con la collaborazione dell’Associazione Nazionale “Amici dell’Arte” Onlus – Sez. Campania, esporranno Luciano Bracale, Annamria Del Gaudo, Vittoria Donadio, Gabriella D’Ambrosio, Michele Fortunato, Colomba Gaita, Sebastiano Padrino (Siardi), Alessandra Jacòvciuc (Alex), Rita Ragni e Gaetano Raimo.
La mostra dei presepi e la collettiva d’arte sacra, allestite presso il corridoio del teatro del Buon Consiglio, in via del Santuario, 4 saranno visitabili tutti i giorni, fino al 9 gennaio 2011, dalle ore 9:00 alle ore 12:00 e dalle ore 17:00 alle ore 20:00.

Commenta Stampa
di Rossella Saluzzo
Riproduzione riservata ©