Cultura e tempo libero / Mostre

Commenta Stampa

Bidimensionalità che racconta quel 3D della materia

Torre del Greco. Mostra pittorica di Luciano Bracale e Agostino Lombardo all'U.C.A.I.


Torre del Greco. Mostra pittorica di Luciano Bracale e Agostino Lombardo all'U.C.A.I.
16/05/2011, 11:05

Fiori, territorio, colori vivi in esplosioni fantasmagoriche e tenue luci di albe incantate e tramonti nostrani. A dare queste immagini è per l’ennesima volta il circolo U.C.A.I. -Unione Cattolica Artisti Italiani - di via Salvator Noto a Torre del Greco. E sono quadri, tele dipinte da due artisti che vivono la luce dei colori, quella del giorno e quella della notte, della natura delle cose belle, di quei colori che forse vediamo ogni giorno ognuno di noi ma, che soltanto un artista può regalare in emersione alla coscienza.

Luciano Bracale e Agostino Lombardo, da sabato 14 maggio, in un biunivoco senso dell’arte tra paesaggi corallini ed esotiche corolle floreali hanno letto per il vasto pubblico di appassionati di Torre del Greco, la luce. Colori forti, luminosi che trovano in chi li osserva l’estro dei sensi, le frequenze cromatiche che si rincorrono nelle fantasmagorie di una natura che è vita, sollievo dalle brutture di questi tempi, l’evasione dall’insipienza del nulla che opera nelle menti dormienti.

Bracale e Lombardo ben interpretano ciò che la gente desidera e lo esprimono con tavolozza e pennelli. Bidimensionalità che racconta la tridimensionalità della materia, quel 3D che è dato dall’incrocio visivo dei nostri occhi, quell’essenza di uno spessore che è frutto di un’arte antica, di un’arte che si perde nella notte dei tempi.

Sarà Torre del Greco ad ispirare questi artisti in tal guisa? Questa città è una continua contraddizione: i tanti problemi che l’affliggono sembrano trasformarla come d’incanto in una fucina formidabile di artisti di rango.

La mostra sarà aperta fino al prossimo 22 maggio dalle 10,30 alle 13,00 e dalle 17,30 alle 20,00.

 

 

 

Commenta Stampa
di Rossella Saluzzo
Riproduzione riservata ©