Cultura e tempo libero / Cinema

Commenta Stampa

La pellicola di Unkrich è in tutte le sale italiane

Toy Story 3: torna Woody, il pupazzo cowboy


Toy Story 3: torna Woody, il pupazzo cowboy
09/07/2010, 19:07

Dall'altro ieri nelle sale, "Toy Story 3", una favola per grandi e bambini, torna a far riflettere sul mondo dei giocattoli. La pellicola di Lee Unkrich racconta la storia di Andy, che ormai non è più un bambino e sta per iniziare i suoi studi all'università. Ad accompagnarlo nella sua nuova esperienza è Woody, pupazzo vestito da cowboy, il quale cerca di dare una mano ai suoi amici, che vivono in una cesta e rischiano di finire in una pattumiera. La peggior fine potrebbe essere però un'altra e cioè morire nell'inceneritore. Il film conferma lo stile delle vicende precedenti, portate sul grande schermo da John Lasseter. Se i giocattoli sono presi da forte tristezza perchè Andy non trascorre più tempo con loro in quanto preso dai suoi studi, peggiore sorte è capitata all'orso di peluche. Abbandonato involontariamente dalla sua piccola padroncina in un prato di campagna, diventa il guardiano di tutti gli altri pupazzi, che nel frattempo sono finiti in un asilo. Asilo dove i bambini si divertono a maltrattare i piccoli peluche fino a romperli.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©