Cultura e tempo libero / Letteratura

Commenta Stampa

"Tradizione e sviluppo nel Mediterraneo. Il Caso Pozzuoli" di Sergio Mantile


'Tradizione e sviluppo nel Mediterraneo. Il Caso Pozzuoli' di Sergio Mantile
10/12/2011, 09:12

"Tradizione e sviluppo nel Mediterraneo. Il Caso Pozzuoli" è il libro di Sergio Mantile che analizza le vicende sociali, urbanistiche ed economiche che hanno interessato la città di Pozzuoli negli ultimi decenni con la conseguente perdita di identità.

La presentazione si terrà lunedì alle ore 17,00 all'Hotel Santa Marta (via Licola - Patria, nr. 28, Pozzuoli, Na). L'autore parlerà del libro con Maria Rosaria Carli (ricercatrice del Cnr), Maria Pirro (giornalista), Giovanni Lombardi (autore del saggio introduttivo) e Ciro Biondi (giornalista).

A Pozzuoli e nei Campi Flegrei un indecoroso e miope fenomeno sta trasformando lo straordinario paesaggistico e monumentale in banalità urbanistica. A guidare questo processo, questa "banalizzazione dello straordinario", è l'onnipresente follia economica, tutta e solamente tesa a distruggere un territorio unico e prezioso per ricavare un euro "ora e subito", incurante dei milioni di euro potenziali ottenibili viceversa con la sua conservazione e valorizzazione. In questo libro Sergio Mantile, col supporto anche di una cospicua e puntuale documentazione iconografica, fa emergere con chiarezza espositiva quale singolare intreccio di fatti storici, politici, sociali e criminali abbia messo in moto e reso possibile tale processo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©