Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Tre case editrici donano volumi alla Biblioteca di Sanza


Tre case editrici donano volumi alla Biblioteca di Sanza
02/05/2011, 15:05

Sanza – Aveva iniziato la casa editrice “Associazione culturale Il Foglio” circa un mese fa con la donazione di venti volumi di narrativa, romanzi e poesia. Durante la scorsa settimana la Mondadori e la casa editrice “il catamarano” hanno arricchito con una corposa donazione la biblioteca comunale di Sanza. Un’iniziativa nata dalla precisa volontà del vicesindaco del Comune, Sabina Laveglia, che, carta e penna alla mano, ha rivolto un invito alle case editrici italiane chiedendo la donazione di volumi per arricchire e migliorare la biblioteca comunale. La grande sensibilità mostrata da queste ultime consente di aggiungere al già vasto patrimonio librario, nelle disponibilità della biblioteca comunale, di altri cinquanta volumi tra romanzi, narrativa, poesia e letteratura. Davvero un bel gesto in un momento in cui la cultura necessita di segnali concreti ed immediati. “Sono davvero felice per l’arrivo di questi nuovi volumi – ha commentato Sabina Laveglia – quando il corriere ha iniziato a scaricare gli scatoloni contenenti il materiale librario, confesso che mi sono emozionata. Sono davvero grata, a nome di tutta la collettività, per la sensibilità dimostrata da Mondadori, dalla Casa editrice “il catamarano” ed alla casa editrice “Associazione Culturale Il Foglio”, diretta dal dottor Gordiano Lupi, che per primi hanno raccolto il nostro invito” conclude Laveglia.
Una nuova azione di rilancio per un luogo di assoluto valore per la crescita culturale della comunità locale. Attraverso l’arricchimento di nuovi volumi si ricreerà infatti, un luogo di aggregazione e scambio culturale per i giovani e per i meno giovani che potranno fruire della disponibilità del ricco panorama letterario, naturalmente a titolo gratuito.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©