Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Treviso, città arcobaleno per far conoscere le eccellenze del Veneto


Treviso, città arcobaleno per far conoscere le eccellenze del Veneto
25/09/2009, 10:09


Vivere in un solo weekend, concentrate in un unico luogo, tutte le sfumature e le esperienze che il Veneto può offrire è l’obiettivo di “Veneto, tra la terra e il cielo”, in programma a Treviso il 16, 17 e 18 Ottobre. Una fiera che dipingerà la città con i colori della stella del Veneto. Treviso diventerà una “città arcobaleno”, divisa in 7 quartieri il cui il filo conduttore sarà proprio il colore tra giochi, mostre, esibizioni e degustazioni.
Gli sportivi potranno provare il brivido dell’arrampicata, il fascino del golf o godersi lo spettacolo delle regate storiche sul Sile. I bambini rimarranno incantati da maghi, spettacoli in costume e dai tanti giochi organizzati lungo le piazze della città. Gli amanti delle antiche arti osserveranno da vicino gli artigiani cimentarsi con legno e pietra e ammireranno i preziosi ricami al tombolo e all’uncinetto. Infine tutti potranno gustare e acquistare il meglio della tradizione enogastronomica veneta: dai vini della Valpolicella ai salumi vicentini, dall’olio del Garda ai formaggi del bellunese.
Una manifestazione che vedrà quindi la Regione offrire il meglio delle proprie eccellenze con la collaborazione di tutti i Consorzi di Promozione Turistica che mostreranno i valori della gente veneta, i prodotti della terra, le valenze turistiche, le espressioni artistiche, le forme di intrattenimento. Tre giorni di eventi quindi, per presentare i luoghi più amati affiancati a quelli semisconosciuti, i vini distribuiti in tutto il mondo a fianco delle piccole produzioni di nicchia.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©