Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

Tribù, L’ARTERITIVO di Francesca Maione


Tribù, L’ARTERITIVO di Francesca Maione
09/03/2012, 09:03

Tribù è il titolo della nuova mostra protagonista de L’ARTERITIVO di Francesca Maione: un nuovo aperitivo d’arte firmato dall’architetto e designer di interni Francesca Maione, ospitato negli spazi del suo EIDOSTUDIO di Napoli. Come ogni terzo venerdì del mese, lo space della Maione in Via Ferrigni, nel cuore del quartiere Chiaia, ospita una mostra personale e una degustazione di vini e aperitivi d’autore.

Il prossimo appuntamento è previsto per VENERDÌ 16 MARZO 2012 (DALLE ORE 19.00 ALLE ORE 21.00) con la mostra Tribù di Fabio Perricone, in programma sino al 13 aprile 2012.

“L’artista indaga dentro e fuori di sé, ispezionando il suo essere e ciò che lo circonda. A volte prevale l’impeto passionale e le emozioni si impongono: un universo fatto di segni pastosi, genesi delle idee che si stagliano nell’orizzonte”.



Fabio Perricone nasce a Napoli nel 1978. Frequenta i Corsi Liberi di pittura presso l'Accademia di Belle Arti di Napoli e segue con attenzione il Maestro impressionista Michele Spatuzzi. Perricone dipinge prevalentemente con tecnica mista ad olio, ma talvolta anche con acrilico e tempera utilizzando in prevalenza il contatto della tela con le mani: tra i supporti adottati da Perricone vanno annoverati il vetro, la carta, il ferro. Il trentaquattrenne artista napoletano ha tenuto numerose mostre personali ed ha partecipato a rassegne nazionali e internazionali in molte città italiane ma anche in Australia e in Inghilterra, ottenendo premi e riconoscimenti di rilievo. Recentemente ha preso parte a due mostre collettive curate da Francesca Maione dell’Eidostudio di Napoli: Arte à la Carte [luglio 2011] e L’Arteritivo-Rock! [febbraio 2012].

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©