Cultura e tempo libero / Mostre

Commenta Stampa

Mostra di caricature dedicata all’attore ed al suo cinema

Troisi visto da Peppart:“Non mi resta che Vignettarlo!”


Troisi visto da Peppart:“Non mi resta che Vignettarlo!”
19/02/2013, 12:25

NAPOLI - Si apre oggi la mostra del vignettista Peppe Avolio, conosciuto dai suoi estimatori come Peppart, dedicata all’indimenticabile Massimo Troisi con “ Non mi resta che … Vignettarlo!!!” , rassegna dedicata ai film del grande Massimo.
La mostra,  che si colloca all’interno della manifestazione “E’ nata una stella” presso Villa Bruno a San Giorgio a Cremano, è  un evento che ha come intento quello di omaggiare l’attore, prematuramente scomparso, nel 60esimo anno della sua nascita.
Il noto illustratore, resosi famoso anche  per le sue vignette che ritraggono la squadra del Napoli  pubblicate dai quotidiani campani e non, in questa importante occasione  si cimenta con una mostra dedicata a Troisi ed al cinema che ha fatto la storia della comicità italiana.
Nella terra dell’attore saranno esposte le locandine delle opere cinematografiche più note che hanno conclamato il successo di pubblico e di critica del compianto artista “rivisitate” dal genio innovatore del vignettista.
L’arte di Peppe Avolio si coniuga con la risata e la malinconia di Troisi .
In queste opere rivediamo i manifesti di “Ricomincio da Tre” e di “ Non ci resta che piangere” ridisegnati dai colori di  Avolio, per riscoprire in una prospettiva nuova le immagini che restano nel cuore e nella mente di chi ha amato Trosi.
Insomma, un’occasione nuova per ricordare il grande Massimo e una possibilità per i giovani che non hanno avuto la gioia di conoscere in vita un talento puro, un superbo regista ed un grande uomo che manca, ora più che mai, e che ha lasciato un posto incolmabile nella storia del cinema italiano e nella nostra cultura.

 

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©