Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

Tutto pronto per lo Spring Jazz Festival di Genova organizzato dal Borgoclub di Duccia Italiano


Tutto pronto per lo Spring Jazz Festival di Genova organizzato dal Borgoclub di Duccia Italiano
16/05/2012, 14:05

Lo Spring Jazz Festival di Genova organizzato dal Borgoclub di Duccia Italiano, torna come ogni anno a cavallo tra maggio e giugno per proporre 4 appuntamenti imperdibili di musica con i migliori jazzisti della scena nazionale ed internazionale al Teatro della Gioventù (Via Macaggi, 92A). La serata d’apertura dello Spring Jazz Festival, si svolgerà venerdì 18 maggio (ore 22.00) ed è affidata ai genovesissimi Andrea Pozza e Andrea Bacchetti, quest’ultimo reduce dai successi ottenuti al Chiambretti Night. Un grande evento musicale e culturale: il pianista jazz Andrea Pozza ed il pianista classico Andrea Bacchetti, grandi talenti conosciuti in tutto il mando, daranno vita ad un originale concerto per due pianoforti dove a dialogare saranno i due linguaggi musicali. Un ricco botta-e-risposta tra i due pianisti che, per l’occasione, hanno scelto di interpretare brani composti da autori aventi in vario modo a che fare sia con il jazz che con la classica. Ecco dunque che si ascolteranno Bach e Duke Ellington, Mendelssohn e Bud Powell, Claude DeBussy e Thelonious Monk, Bela Bartok e Bill Evans, Hector Villa Lobos e lo stesso Andrea Pozza.

Il secondo appuntamento, giovedì 24 maggio (ore 22.00) vedrà protagonista il trio del siciliano Giovanni Mazzarino che si esibirà con il contrabbassista Marco Micheli e il batterista Mauro Beggio. Insieme proporranno il progetto “My Favourites Songs” ovvero i brani preferiti di Giovanni Mazzarino tratti dal repertorio italiano, sud americano e dal repertorio della canzone popolare americana.

Venerdì 8 giugno (ore 22.00), per il terzo appuntamento dello Spring Jazz Festival, a salire sul palco sarà il duo formato da Felice Clemente & Javier Perez Forte che presenteranno in concerto il nuovo disco "Aire Libre”, un viaggio attraverso la condivisione delle esperienze musicali e la sensibilità artistica dei due protagonisti, in cui spiccano elementi di jazz, di musica sudamericana, afro, classica e contemporanea che convivono e si intrecciano in modo naturale e spontaneo.

La serata conclusiva, venerdì 15 giugno (ore 22.00) vedrà la partecipazione straordinaria del quartetto capitanato da Rick Margitza, sassofonista americano considerato una vera e propria leggenda del jazz.



Grande cartellone quello della XI edizione dello Spring Jazz Festival organizzato dal Borgoclub, che dal 1999, ha al suo attivo centinaia di concerti con artisti tra i più importanti e prestigiosi del panorama nazionale ed internazionale tra cui: Fabrizio Bosso, Mark Lambert, Tom Harrell, Roberto Fonseca, Stefano Di Battista, Franco Ambrosetti, Paolo Fresu, Steve Grossman, Ben Monder, Enrico Pieranunzi, Javier Girotto, Yuri Goloubev, Alvin Queen e tanti altri.



Calendario:

· Venerdì 18 Maggio - Andrea Bacchetti – Andrea Pozza “La musica classica incontra il jazz” - concerto per due pianoforti

· Giovedì 24 Maggio - Giovanni Mazzarino Trio “My Favourites Songs”

· Venerdì 8 Giugno - Felice Clemente & Javier Perez Forte “Aire Libre”

· Venerdì 15 Giugno – Margitza Quartet

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©