Cultura e tempo libero / Cinema

Commenta Stampa

Dopo solo pochi giorni di programmazione

"Tutto tutto niente niente": successo al box office

Tornano Cetto La Qualunque e Frengo

'Tutto tutto niente niente': successo al box office
17/12/2012, 17:55

Successo annunciato per TUTTO TUTTO NIENTE NIENTE l’ultimo film di Giulio Manfredonia che vede protagonista Antonio Albanese , diviso in ben tre personaggi, e prodotto dalla Fandango in collaborazione con Rai Cinema, distribuito da 01 Distribution.

Al botteghino il film ha infatti incassato in questo fine settimana 2.366.192 euro per  350.516 presenze con una media a copia di 3.970 euro ottenendo la medaglia d’argento al box office.

Il tema gira intorno alle vicende di tre personaggi, interpretati da Albanese, Cetto La Qualunque, Rodolfo Favaretto e Frengo Stoppato. Tre storie, tre personaggi con un destino che li accomuna: la politica con la “p” minuscola. Il primo Cetto è un  politico “disinvolto” che abbiamo imparato a conoscere, e questa volta è alle prese con una travolgente crisi politica e sessuale, situazione che in qualche modo rimanda al mondo reale.  Rodolfo invece rincorre il sogno secessionista di un nordista estremo, e che per vivere e combattere la crisi commercia in migranti clandestini. Frengo invece  , l’ uomo stupefacente in tutti i sensi, torna dal suo buen retiro incastrato da una madre ingombrante, con un sogno semplice : riformare la chiesa e guadagnarsi la beatitudine. Un film dunque che più attuale di così non poteva essere.

Commenta Stampa
di Simona Buonaura
Riproduzione riservata ©