Cultura e tempo libero / Tv

Commenta Stampa

In scena con questo programma “volgarità di ogni tipo”

Tv: il Moige boccia Italia1 per “Tamarreide”

Pollice verso anche per “Pomeriggio 5”

Tv: il Moige boccia Italia1 per “Tamarreide”
01/07/2011, 12:07

Italia1 è la rete “out” di giugno e La7 quella “in”. Questo il verdetto sulla tv italiana elaborato dall’Osservatorio del Moige (Movimento genitori), relativo alle segnalazioni giunte attraverso il numero verde 800.93.70.70 e il sito www.genitori.it.
Italia 1 è la rete più contestata e meno gradita dai genitori per i propri figli minori per il nuovo programma “Tamarreide”. “Trasmesso in prima serata, il programma si definisce una docufiction, ma è in realtà l’ennesimo programma trash in cui i personaggi, quattro ragazzi e quattro ragazze tamarri provenienti da varie città d’Italia, accettano di calpestare la dignià della loro persona pur di apparire in tv - si legge nelle motivazioni del Moige -. Teoricamente, lo scopo del reality, ambientato in uno sleeper bus, è capire come si muove uno ‘zarro’, a cosa ambisce un ‘truzzo’, come si esprime un ‘tarro’, ma in realtà rappresenta un pretesto per mostrare serenamente volgarità di ogni tipo approvando con simpatia atteggiamenti, linguaggi, abitudini, stili di vita e di divertimento rozzi e discutibili, offendendo per l’ennesima volta l’intelligenza del pubblico”.
Ma non solo “Tamarreide”: i genitori hanno mostrato il pollice verso anche per “Insideout - Pazzi per la scienza” su Rai Due 2, “Ciao Darwin 6 - La regressione” su Canale 5, “Gossip Girl” su Italia 1 e “Pomeriggio 5” su Canale 5.

Commenta Stampa
di AnFo
Riproduzione riservata ©