Un 25 Aprile da Cavaliere della Repubblica - JulieNews - 1

Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Sonia Palmeri, la prima donna insiginita dell'onorificenza

Un 25 Aprile da Cavaliere della Repubblica


Un 25 Aprile da Cavaliere della Repubblica
25/04/2018, 16:30

CASERTA - Questa mattina, a Caserta, deposizione della corona d'alloro al Milite Ignoto. Celebrazione per una giornata della memoria, ricca di storia, di sentimenti e di valori. Soprattutto di giustizia e di libertà! “Per me doppia celebrazione, il Prefetto di Caserta Ruberto mi ha consegnato la pergamena nella mia qualità di Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana, insieme al Sindaco di Piedimonte Matese (Ce) Luigi Di Lorenzo. Momento di grande emozione, un riconoscimento a chi difende i valori della nostra Repubblica.” - dichiara l’assessore Sonia Palmeri.

Tale ordine venne istituito nel 1952, con il deliberato scopo di ricompensare benemerenze acquisite verso il Paese in diversi campi (delle lettere, dell’economia, dell’arte e nell’impegno di pubbliche cariche civili e militari).”

Sonia Palmeri ha condotto dal'98 una brillante carriera di imprenditrice e manager nell'ambito delle Risorse Umane, impegnandosi nel contempo in una intensa attività a favore delle fasce più deboli, proseguita nell’ambito dell'attuale Giunta Regionale campana, dove è la delegata, da luglio 2015, al Lavoro e alle Risorse Umane.

Siciliana, trapiantata nell’Alto Casertano. Sonia Palmeri è nata ad Avola (SR) ma vive in provincia di Caserta.

Figlia di un militare dell'Arma dei Carabinieri è un'esperta a livello nazionale di politiche attive al lavoro.

Laureata in Giurisprudenza all'Università Federico II di Napoli, Master di specializzazione in "Personale e Organizzazione", per anni è stata impegnata come HR Manager & Public Affairs per pianificare, gestire e sviluppare processi inerenti la selezione, inserimento, formazione, valutazione e le relazioni sindacali ed industriali del personale di grandi aziende. Impegnata anche a livello nazionale nello sviluppo di azioni e politiche strategiche relative all'Orientamento professionale ed al Supporto alla ricollocazione dei lavoratori di aziende in crisi. Già Presidente di un Ente di Ricerca progettazione e sviluppo organizzativo, si è formata professionalmente a Milano, presso una importante multinazionale.

Sonia Palmeri è stata anche:

Componente Commissione per le Pari Opportunità di E.BI.TEMP(Ente Bilaterale Nazionale per il lavoro temporaneo); Componente Comitato Pari Opportunità presso l 'Unione degli Industriali di Napoli. Membro del Comitato Education e Lavoro - Giovani Imprenditori Confindustria Nazionale; Segretario Regionale A.I.D.D.A (Associazione Imprenditrici e donne dirigenti d’azienda) per 2 mandati.

Molto impegnata anche nel sociale: è stata presidente e fondatrice di “Viterosa Onlus”- cultura e prospettive di genere- associazione impegnata nella formazione e sviluppo dell’autonomia culturale e professionale delle donne, aggregazione e rieducazione per bambini a rischio ; Direttore di “In Nome di Concetta Onlus”, associazione impegnata nella lotta contro il "dolore globale", fondata per sostenere e sviluppare le attività per i soggetti ammalati oncologici ed i loro familiari.

Attualmente è componente, in rappresentanza di tutte le Regioni, della Consulta Nazionale per l'integrazione in ambiente di lavoro delle persone con disabilità, istituita presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri (D. Lgs.25 Maggio 2017, n. 75);

È anche Componente della Rete Nazionale della Protezione e dell'Inclusione Sociale, istituita presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali con D.lgs. 15 Settembre 2017, n.147. Insomma una giovane Donna che in circa 20 anni ha "onorato " con il suo impegno la Nazione, acquisendo benemerenze in campo sociale ed economico.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©