Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Un campione del mondo in fisarmonica a Chianciano Terme nello splendido giardino di Villa Simoneschi


Un campione del mondo in fisarmonica a Chianciano Terme nello splendido giardino di Villa Simoneschi
19/07/2012, 17:35

(Chianciano Terme ) - Il Comune di Montepulciano e i vertici dell’organizzazione rilanciano il legame con i Comuni che partecipano alla Fondazione Cantiere. Il Comune di Chianciano Terme da anni fa parte della Fondazione Cantiere Internazionale D’Arte di Montepulciano quest’anno giunto alla 37a edizione. Piazze, chiese, ville e giardini: sono coinvolti alcuni tra i luoghi più suggestivi per gli eventi decentrati nelle diverse realtà della Valdichiana.
 
Il percorso parte il 21 luglio, ore 21.30, da Chianciano Terme: sarà lo scenario di Villa Simoneschi ad ospitare il Pietro Adragna Ensemble, formazione guidata dal virtuoso della fisarmonica che si esibisce in un repertorio dove i classici di Rossini incontrano il tango di Piazzolla, fino alle composizioni più attuali di Galliano (uno spettacolo che andrà in scena anche a Sinalunga, ai Giardini del Cassero mercoledì 25 luglio, ore 21.30).
 
Pietro Adragna è vincitore di numerosi concorsi nazionali ed internazionali e nel 2009 si è laureato Campione del Mondo di Fisarmonica al 59° Trofeu mundial de l’acordeao C.M.A., che si è svolto ad Albufeira (Portogallo). Le prossime tournèe previste vedranno Adragna esibirsi in Portogallo, Danimarca, Canada, Olanda, Francia, Stati Uniti, Nuova Zelanda, Australia, Cina, Giappone, Russia e nuovamente Finlandia.
 
 
“Pietro Adragna Ensemble” nasce dall'incontro tra il Campione del mondo di fisarmonica Pietro Adragna, l’eclettico percussionista Sergio Odori e il contrabbassista manouche Cosimo Ravenni. Il loro repertorio, fortemente caratterizzato dallo stile Varieté, è stato arricchito dagli arrangiamenti originali del solista, variando dal tango argentino di Piazzolla ai preludi d'opera di Rossini, passando dalle più famose ed immortali melodie rivisitate e proposte in una scatenata versione strumentale oltre a brani originali dedicati al solista e al suo trio. Attualmente “Pietro Adragna Ensemble” vanta numerosi successi riscossi durante le Tournées in tutto il territorio Nazionale.
 
Pietro Adragna è nato ad Erice nel 1988. Il giovane musicista ha iniziato lo studio della fisarmonica all’età di sei anni, ottenendo sin da subito ottimi risultati in campo strumentale. Nel corso degli anni successivi Adragna, contemporaneamente allo studio della fisarmonica, ha iniziato a studiare pianoforte classico presso il Conservatorio di Musica di Stato “A. Scontrino” di Trapani sotto la guida del M° Paolo De Bartoli. A partire dal 2003 il fisarmonicista siciliano si è perfezionato all’Accademia Musicale “Roberto Fuccelli” di Perugia, ricoprendo per anni il ruolo di “prima fisarmonica” nella Fisorchestra “Libertango” diretta dallo stesso M° Fuccelli. Nel 2010 si è diplomato in fisarmonica classica con il massimo dei voti presso il Conservatorio di Musica “Luigi Cherubini” di Firenze sotto la guida del M° Ivano Battiston. Frequenta attualmente allo stesso conservatorio, il corso superiore di pianoforte classico sotto la guida della Prof.ssa Maria Teresa Carunchio e il primo anno di Composizione con il M° Michele Ignelzi. Adragna è vincitore di numerosi concorsi nazionali ed internazionali e nel 2009 si è laureato Campione del Mondo di Fisarmonica al 59° Trofeu mundial de l’acordeao C.M.A., che si è svolto ad Albufeira (Portogallo). Le prossime tournèe previste vedranno Adragna esibirsi in Portogallo, Danimarca, Canada, Olanda, Francia, Stati Uniti, Nuova Zelanda, Australia, Cina, Giappone, Russia e nuovamente Finlandia.

Commenta Stampa
di Arianna Piccolo
Riproduzione riservata ©