Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

Spettacolo sotto la Galleria Umberto di Napoli

Un flash-mob contro l'inciviltà. Ecco la campagna "Strunz"


.

Un flash-mob contro l'inciviltà. Ecco la campagna 'Strunz'
09/07/2012, 15:07

Un nome provocatorio per una campagna che punta a promuovere il senso civico tra le persone, giudicando chi ricorra a maniere poco consone con un epiteto dispregiativo dall’origine tutta napoletana. È con lo scopo di promuovere questa missione che stamattina è stato organizzato un flash-mob sotto la Galleria Umberto di Napoli. All’improvviso alcuni ballerini, confusi tra i passanti, hanno iniziato ad accennare passi di danza a ritmo della canzone che porta il nome dell’iniziativa, scritta ed interpretata dal musicista napoletano Ciccio Merolla, uno dei primi artisti ad aderire alla campagna di promozione del senso civico. È possibile supportare il progetto collegandosi ad internet ed all’omonimo social network, appositamente creato per postare contenuti video o fotografici che denuncino atteggiamenti irrispettosi nei riguardi della comunità e della propria città. Il social è raggingibile all'indirizzo www.strunz.me

Commenta Stampa
di Veronica Riefolo
Riproduzione riservata ©