Cultura e tempo libero / Enogastronomia

Commenta Stampa

Un progetto di valorizzazione del Tartufo Nero di Bagnoli Irpino


Un progetto di valorizzazione del Tartufo Nero di Bagnoli Irpino
21/01/2013, 13:52

Grande successo per l’ultima trasferta Irpina all’estero. Lo scorso mese di Dicembre, nei giorni 15 e 16, l’IRPINIA è stata protagonista di due importanti eventi in Germania ed in particolare nella città di Stoccarda. Da qualche anno l’Amministrazione Comunale di Bagnoli Irpino, guidata dal sindaco Aniello Chieffo, è impegnata in varie attività di promozione, coordinate dall’assessore Luca Branca, per la valorizzazione del Tartufo Nero di Bagnoli Irpino e dei luoghi di produzione. A tale scopo sono state portate avanti varie attività, svolte sia a Bagnoli che in vari comuni tedeschi, che hanno visto un importante momento di riscontro e confronto con ricercatori di provenienza europea durante l’ultima sagra della Castagna di Bagnoli. Per dare senso e continuità ai rapporti avviati con i paesi tedeschi, l’appuntamento di Stoccarda è stato l’occasione per presentare direttamente i prodotti e la terra d’Irpinia direttamente in Germania. Grazie ai rapporti curati dall’assessore Branca con l’Istituto Italiano di Cultura di Stoccarda, e con il supporto operativo e tecnico del Consorzio Turistico Laceno, della Taverna Capozzi e dell’agenzia Irpinia Turismo, è stata organizzata la Festa di Natale nel Comune (Rathaus) di Stoccarda con circa 500 ospiti italiani e tedeschi ed una Cena Irpina presso il ristorante Stuttgarter Ratskeller. Per la Festa di Natale “Weihnachtsfeier 2012“, tenutasi presso la Rathaus, il Comune di Bagnoli Irpino con il Consorzio Laceno ed Irpinia Turismo hanno organizzato una degustazione di prodotti tipici quali formaggi, salumi, torroncini e castagne del prete in abbinamento a vini ed altri prodotti italiani offerti dall’Istituto Italiano di Cultura a circa 500 partecipanti di nazionalità italiana  e tedesca. Contestualmente è stato allestito anche uno spazio espositivo di prodotti Irpini quali olio, tartufi, dolci, confetture e prodotti da forno a cura di “Italia nel menù“, ed una piccola vetrina promozionale con materiale informativo allestita da Irpinia Turismo. Durante la conferenza di presentazione, che ha caratterizzato la serata e le attività ad essa collegate, c‘è stata anche l’occasione per la presentazione del Comune di Bagnoli, a cura dell’assessore Giuseppe Caputo, e dell‘Irpinia a cura di Agostino Della Gatta, amministratore dell’Agenzia Irpinia Turismo. Alla conferenza erano presenti anche Adriana Cuffaro e Susanne Easterbrook dell’Istituto Italiano di Cultura di Stoccarda.  La Cena Irpina, curata dalla Taverna Capozzi e da Irpinia Turismo, ha visto la preparazione di un meù tutto Irpino con ampio spazio dedicato al tartufo nero in abbinamento a tanti altri prodotti freschi lavorati e trasformati direttamente sul posto a cura degli chef della Taverna:

 Bruschetta e spumante Irpino, insalata di tartufo nero di Bagnoli Irpino, Treccia, Pecorino Bagnolese e Caciocavallo Podolico, Soppressata, Salsiccia e Capicollo Irpini, Scialatielli con funghi Porcini, Ravioli al Tartufo nero di Bagnoli Irpino, Arista di maiale in crosta di pane, Scamorza al Tartufo, Torrone Irpino, Castagne del prete, Crostata di castagne con Castagne IGP di Montella, Grappa al Tartufo. Il tutto accompagnato dagli ottimi vini Aglianico, Greco di Tufo e Fiano di Avellino.

Un menù che ha registrato un grande successo e la soddisfazione dei circa cento ospiti, in prevalenza di nazionalità tedesca.

La due giorni è stata anche protagonista di uno speciale dedicato al Tartufo Nero dalla locale radio SWR nella rubrica curata dal giornalista Tony Màzzaro.

Gli eventi sono stati anche l’occasione per consolidare alcuni rapporti internazionali che stanno già portando alla chiusura di accordi commerciali per la fornitura dei nostri prodotti tipici unitamente alla creazione di un’offerta turistica integrata rivolta al mercato tedesco con pacchetti già per la prossima primavera/estate.

Alla luce di quanto sopra in questo 2013 saranno programmate altre iniziative di internazionalizzazione con particolare attenzione sempre al mercato tedesco, molto attento e molto interessato alla nostra offerta, con la partecipazione Irpina a manifestazioni fieristiche dedicate e con la prosecuzione di rapporti e scambi culturali e commerciali.

Un ringraziamento per la collaborazione anche alle aziende: Cantina Cortecorbo di Montemarano, Castagne Cappetta di Bagnoli, Dolci Terre di Grottaminarda, Oleificio FAM, La Tartufaia, Cooperativa Pecorino Bagnolese, Associazione Tartufai.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©