Cultura e tempo libero / Viaggi

Commenta Stampa

UNA META SOTTOVALUTATA, CHE PERO' RACCHIUDE PAESAGGI STRAORDINARI


UNA META SOTTOVALUTATA, CHE PERO' RACCHIUDE PAESAGGI STRAORDINARI
05/10/2007, 09:10

Quando i viaggiatori più intraprendenti e curiosi pensano ad un viaggio nel continente sudamericano raramente pensano alla Bolivia. Brasile, Argentina, Perù sono le mete che destano i maggiori consensi mentre alla Bolivia al massimo si dedica una brevissima estensione, giusto per vedere il lago Titicaca o fare un salto a La Paz. Della Bolivia si parla poco e se ne sa ancora meno, e questo è un vero peccato perchè questo Paese racchiude alcuni tra i paesaggi più straordinari del pianeta, una cultura indigena viva e vitale, ricca di tradizioni, una eccezionale biodiversità, vestigia archologiche e località degne di essere annoverate dall'Unesco tra i grandi patrimoni dell'umanità. Certo, un buon spirito di adattamento è necessario se si vuole visitare in maniera approfondita il Paese, ma i costi mai eccessivi, la presenza di pochi turisti, la straordinaria varietà del territorio, i panorami mozzafiato, gli spazi e i silenzi, una popolazione sempre disponibile e semplice fino all'ingenuità, ma legatissima ai suoi usi e costumi, ne fanno una meta degna del viaggiatore più esigente. Che non ne resterà assolutamente deluso.
(Fonte:imondonauti.it)

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©