Cultura e tempo libero / Mostre

Commenta Stampa

UniCredit presenta Contemporary Times: Mostra Personale del vincitore Thomas Berra


UniCredit presenta Contemporary Times: Mostra Personale del vincitore Thomas Berra
10/10/2012, 16:00

L’esposizione rappresenta la tappa finale di un progetto di ampio respiro, che ha avuto come protagonisti l’arte e l’imprenditoria e il modo attraverso cui queste due realtà, apparentemente lontane, possono dialogare e collaborare per il raggiungimento di un fine comune: la comunicazione di un concetto e di un insieme di valori. La mostra si divide, anche fisicamente, in due spazi e momenti.

 Il primo spazio è quello del dialogo, dove saranno presenti le opere dei cinque artisti - Angelo Crazyone, Marco De Rosa, Marco Minotti, Giovanni Manzoni Piazzalunga ed Emila Sirakova - che hanno partecipato al progetto “Contemporary Times”, promosso e patrocinato da UniCredit. Questo spazio diventa altresì il contesto dove avrà luogo la tavola rotonda “Arte e imprenditoria: nuovi sviluppi e possibili scenari di ibridazione”, durante la quale esponenti del mondo dell’arte - Alberto Agazzani, Emanuele Beluffi, Paolo Manazza e Alessandra Redaelli - si confronteranno con rappresentati del mondo economico-imprenditoriale - Silvio Santini, Brand Manager di UniCredit e alcuni ospiti a sorpresa.

 Il secondo spazio è quello della riflessione, dove il vincitore del concorso Thomas Berra esprime, attraverso 32 opere, la propria personale visione del tempo perso e del tempo guadagnato. In merito alle sue opere la curatrice della mostra Angela Loveday ci anticipa che: “La complessità del tema trattato trova giustizia, attraverso l’apparente semplicità stilistica di Berra, in una simbologia profonda, a tratti contraddittoria, che ci rievoca, con estrema naturalezza e incisività, le grandi narrazioni.

 Contemporary Times diviene così non solo un’esposizione, ma un’occasione di confronto, approfondimento e analisi di un modello di collaborazione tra arte e imprenditoria che, in un’epoca come la nostra - post-moderna e contemporanea - è in grado di dare nuove prospettive di sviluppo sia all’arte che al mondo delle imprese.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©