Cultura e tempo libero / Spettacolo

Commenta Stampa

Tantissime le persone che hanno preso parte all'evento

Unità d'Italia, il San Carlo festeggia con Roberto Bolle


Unità d'Italia, il San Carlo festeggia con Roberto Bolle
17/03/2011, 12:03

NAPOLI – In occasione dei festeggiamenti per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, il teatro San Carlo ha dato il benvenuto alle telecamere di Raiuno in collegamento con “La Notte tricolore” da piazza del Quirinale.
Sul palcoscenico del San Carlo c’era Roberto Bolle, impegnato per le “prove di Romeo e Giulietta”. Bolle e la compagnia di ballo, nel corso della trasmissione, hanno salutato e mandato un abbraccio al Presidente Napolitano. Ma il momento clou è avvenuto a mezzanotte, quando in diretta tv, gli spettatori hanno potuto assistere alle prove. Un evento straordinario dedicato all’Unità.
Tante le persone che hanno aderito all’iniziativa per l’avvento dell’Italia Unita, salutato con un’intensa esecuzione dell’Inno di Mameli. Non sono mancate le coccardine tricolori indossate dagli spettatori del San Carlo e le bandiere stese sulla balaustra dei palchetti.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©