Cultura e tempo libero / Tv

Commenta Stampa

Il titolo del programma sarà "The gost inside my child"

USA, "Bambini posseduti" protagonisti di un nuovo reality

I produttori vogliono far rivivere esperienze paranormali

USA, 'Bambini posseduti' protagonisti di un nuovo reality
25/03/2013, 21:03

WASHINGTON (STATI UNITI) – Alla ricerca del paranormale per trasformarlo in reality. Negli Stati Uniti d’America è in preparazione un nuovo reality show dal titolo alquanto inquietante: “The ghost inside my child”. Verranno raccontate, rivissute esperienze paranormali direttamente dai protagonisti. I produttori di questo strano reality sono, infatti, a caccia di ragazzi che durante la loro infanzia hanno vissuto fenomeni paranormali. I produttori sono marito e moglie, Joke Fincioen e Biagio Messina e hanno già lavorato ad altri format televisivi come “La pupa e il secchione” o “Scream Queens”. Questa volta hanno deciso di prendere spunto dalle storie infantili tinte di nero. Hanno aperto i casting e sono alla ricerca di ragazzi che abbiano vissuto storie paranormali, siano stati posseduti da spiriti in un’età compresa tra i 2 e i 17 anni. “Ero incinta quando ho avuto per la prima volta questa idea – ha dichiarato Joke Fincioen all’Huffington Post -. Pensavamo che cosa avremmo dovuto fare se fosse capitata una cosa del genere a nostra figlia. Sono cose che è meglio ignorare o approfondire?”. Dal suo canto, il marito: “Questi bambini sono attraversati da qualcosa e cercano di capire che cosa sia. Nello show, il bambino parlerà delle sue diverse vite e noi cercheremo di fare chiarezza, di capire se l’esperienza è realmente successa oppure no”. Ai candidati di questo reality è richiesta una prova della loro esperienza paranormale. I produttori chiedono a ciascuno di portare fotografie o filmati amatoriali della loro “infanzia posseduta”. Il reality show avrà come protagonisti non solo i ragazzi che hanno vissuto da bambini esperienze paranormali, ma anche i loro genitori e parenti, che testimonieranno quanto accaduto. Il programma sarà trasmesso da Bio Channel entro la fine dell’anno.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©