Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

La costola rotta fa ancora male

Vasco Rossi fa rientro a casa

I Fan:Vasco con te ad ogni costo

Vasco Rossi fa rientro a casa
02/09/2011, 20:09

Fuori pericolo il Blasco nazionale che ha fatto stare con il fiato sospeso i fan accaniti che da giorni seguivano e ascoltavano con attenzione ogni sua dichiarazione.
Ieri pomeriggio Vasco Rossi e finalmente uscito dalla clinica privata bolognese, Villalba, dove era rimasto ricoverato per 15 giorni. Giorni durante i quali si era pensato di tutto anche che il cantante stesse in gravissime condizioni di salute.
La causa era stata una costola rotta e, spiega la sua portavoce, Tania Sachs :” La scelta di restare in clinica è dipesa da un fatto di comodità, per evitare di fare avanti e indietro da Zocca". Si è trattato quindi di terapia di routine, già previste e già comunicate, come ha riferito Tania nei giorni precedenti.
Dopo le tante ipotesi, compresa quella sulle crisi di panico incrementata dalle parole dell’inedito, trasmesso da Vasco nella stanza della clinica e dopo che l'equipe di medici gli aveva imposto un riposo assoluto di due mesi, con il rischio di far saltare gli ultimi quattro concerti del tour e la presenza del cantante a Venezia per la presentazione di 'Questa vita qua', Vasco fa rientro a casa e comunica: “Sto meglio, ora sto molto meglio".
Con queste parole il Vasco, in tuta nera e avvolto dal calore dei fan che mostrano striscioni di incoraggiamento, sale sulla sua Bentley e rassicura dicendo:” Se sono pronto a tornare sul palco? Io sempre".

Commenta Stampa
di Alessia Tritone
Riproduzione riservata ©