Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Domenica la grande festa del mare

Velalonga, a Napoli la Regata Over 60


Velalonga, a Napoli la Regata Over 60
13/03/2009, 16:03

Continua a Napoli la settimana di eventi velici organizzati nell’ambito della “Velalonga 2009”, l’ormai tradizionale kermesse promossa dalla sezione napoletana della Lega navale italiana. Dopo il grande successo della prima “Velalonga Young”, che ha visto la partecipazione di ben 123 baby timonieri della classe Optimist, domani si torna in acqua con una serie di regate che a partire dalle dieci del mattino vedranno i velisti della classe Meteor impegnati nelle acque di Torre del Greco, quelli dei J22 a Pozzuoli, i Laser a Castellammare di Stabia ed i diversamente nelle acque di Nisida.

A  Napoli invece, organizzata dalla locale Sezione della LNI, sempre domani alla stessa ora ma nelle acque antistanti Castel dell’Ovo si disputerà invece la Regata "degli Ammiragli", regata over 60 valida per l'assegnazione del Trofeo Ammiraglio Acton. Al via sono attesi una ventina di equipaggi, tutti capitanati come prescritto dal regolamento da timonieri ultrasessantenni che nella maggior parte dei casi sono anche dei nomi molto noti tra gli addetti ai lavori. Basti ricordare, per gli anni passati, come l’ammiraglio Tino Straulino non abbia mai saltato una sola edizione di quella che i più considerano come una delle rare occasioni per celebrare un’entusiasmante rimpatriata tra lupi di mare.

Il 15 mattina infine si disputerà finalmente la tanto attesa Velalonga, regata promozionale riservata alle imbarcazioni di altura che regateranno confrontandosi in un percorso che prenderà il via dalle acque di Mergellina per poi toccare il litorale di Bagnoli e concludere nelle acque antistanti Santa Lucia. Sono previste non meno di 300 imbarcazioni tra cui i Grifoni della Guardia di Finanza, le barche di altura della Marina Militare, dell'Aeronautica e della Polizia Penitenziaria. In tutto, oltre tremila velisti coinvolti nell’appuntamento ormai classico del calendario velico, vero e proprio segnale di partenza della stagione delle grandi regate estive.  Tra i partecipanti, anche il Generale di brigata Comandante della Compagnia Meridionale "CAMPANIA" Luigi Epifanio, che gareggerà insieme alla moglie, nonché il Generale dei Carabinieri in pensione, oggi Capo dell'Ufficio repressione abusi del Comune di Napoli Antonio Gagliardo.

La premiazione della 25ima Velalonga, invece, avverrà alle ore 18 dello stesso giorno presso il salone della Mostra d’Oltremare nell’ambito del Nauticsud alla presenza del presidente della sezione di Napoli della Lega navale italiana Gianfranco Sulis e del presidente della sezione di Pozzuoli Silvio Luise.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©