Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Meriti professionali nella promozione del territorio

Venezia, Leone d'Oro: riconoscimento a Rosario Lopa


Venezia, Leone d'Oro: riconoscimento a Rosario Lopa
29/07/2019, 13:16

Premio per il napoletano Rosario Lopa. Al portavoce della Consulta Nazionale dell’Agricoltura, componente del Dipartimento Nazionale Agroalimentare Ambiente Agricoltura Acqua Ristorazione Servizi e Turismo del Movimento Nazionale Per La Sovranità, è stato assegnato il riconoscimento speciale per meriti professionali nell'ambito del Gran premio internazionale di Venezia che “premia le arti in genere e l'imprenditoria che ha contribuito alla crescita dell'Italia” come sottolinea un comunicato.

“A Rosario Lopa è riconosciuto l’impegno quotidiano – si legge nella motivazione del Premio “Leone d’Oro”- nella promozione e valorizzazione del territorio attraverso le tematiche ecologiste, associazionismo, volontariato civile e politico, delle produzioni agroalimentari della promozione turistica e del settore ippico”

“Il premio Leone d’Oro per l’imprenditoria è innanzitutto una suggestione dell’Italia che produce. E il suo grande merito in Campania, è di aver dato risalto ad aziende presidi di legalità, oltre che di produzione e sviluppo – ha commentato Lopa -. Il dottor Sileno, presidente dell’Ordine del Leone d’Oro di Venezia, ha dimostrato grande coraggio, perché ha fatto emergere imprese d’eccellenza, che fino a oggi hanno operato all’ombra di storie assolutamente lontane dal reale coraggio e dalla dignità di questi imprenditori. Da sempre è la qualità a fare la differenza”.

Sei le aziende campane premiate e in nomination, quest’anno, per il Leone d’Oro di Venezia per l’Imprenditoria: MagicStore, Liu Jo Luxury, Poppella, Molino Falco, Donna Luisella, P&C S.r.l. Tra le personalità di spicco, invece, è stato scelto Rosario Lopa.

“Personalità di spicco nelle  grandi e piccole aziende, che da decenni dimostrano sul campo la propria capacità non solo di fare impresa ma anche in un comportamento solidale” – ha commentato Svetlana Nesterenko, responsabile delle nomination campane al premio.

Rosa Praticò, presidente dell’associazione Officina delle Idee, e responsabile della sezione imprenditoria femminile di Confesercenti, ha ribadito come l’unico vero modo per creare sviluppo e opportunità è la sinergia aperta a tutte le realtà positive che vivono la quotidianità del nostro territorio. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©