Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

Lanciate “bombe” di coriandoli da Basilica San Marco

Venezia: migliaia di turisti per il Carnevale


Venezia: migliaia di turisti per il Carnevale
19/02/2012, 12:02

VENEZIA – La suggestione del Carnevale a Venezia ha salutato le miglia di turisti, accolti, dalle  “bombe” di coriandoli lanciati  dalla Basilica di San Marco. Una cinquantina di ragazzi della Diocesi, appositamente senza maschere, per lasciare intatta la bellezza del monumento, hanno dato vita ad un breve spettacolo dal ballatoio della Basilica, dove sono ospitati i celebri cavalli di bronzo.
Apparsi improvvisamente sopra il numeroso pubblico, i giovani hanno organizzato un originale flash-mob lanciando enormi quantità di coriandoli per una decina di minuti sulle teste dei turisti sottostanti.
 Il sole finalmente splendente, dopo giornate di freddo, e la giornata prefestiva hanno richiamato numerosi turisti a Venezia per la festa del Carnevale 2012, che da oggi entra nel vivo. La Polizia municipale, sulla base delle prime rilevazioni, stima che in mattinata siano già giunte a Venezia circa 40 mila persone, che si sommano agli ospiti già presenti in alberghi e pensioni della città.

 Le rilevazioni si basano sugli ingressi di auto e pullman ai varchi Ztl e ai parcheggi del Tronchetto, Piazzale Roma e Punta Sabbioni. Circa 6 mila i biglietti obliterati agli imbarchi dei vaporetti.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©