Cultura e tempo libero / Cinema

Commenta Stampa

VENEZIA: "THE WRESTLER" SI AGGIUDICA IL LEONE D'ORO


VENEZIA: 'THE WRESTLER' SI AGGIUDICA IL LEONE D'ORO
07/09/2008, 09:09

La 65esima kermesse cinematografica di Venezia si è conclusa con la consegna del Leone d'oro a "The Wrestler", la pellicola di Darren Aronofsky con Mickey Rourke nel ruolo di un anziano lottatore che rifiuta di abbandonare il ring. "Sono stato senza lavoro per 15 anni, ho avuto molto tempo per riflettere - ha risposto con ironia Rourke dopo la cerimonia a chi gli ha chiesto con ammirazione come si fosse preparato per questa interpretazione - Non considero il wrestling uno sport ma una forma di intrattenimento. Non ha nulla a che fare col pugilato, magari col circo. Non lo rispettavo ma dopo due mesi e mezzo di prove, rispetto le persone che lo fanno"- ha detto. "Questi non si fanno davvero male l'un l'altro, tutto è preparato. Ma fanno davvero male a se stessi, perchè sentono l'adrenalina del pubblico..." Questi tutti i Premi Ufficiali della 65esima Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica:
LEONE D'ORO per il miglior film a: THE WRESTLER di Darren ARONOFSKY (Usa)
LEONE D'ARGENTO per la migliore regia a: Aleksey GERMAN Jr. per BUMA NYJ SOLDAT (PAPER SOLDIER) (Russia)
PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA a TEZA di Haile GERIMA (Etiopia, Germania, Francia)
COPPA VOLPI per la migliore interpretazione maschile a: Silvio ORLANDO per IL PAPA'  DI GIOVANNA di Pupi AVATI (Italia)
COPPA VOLPI per la migliore interpretazione femminile a: Dominique BLANC per L'AUTRE di Patrick Mario BERNARD, Pierre
TRIVIDIC (Francia)
PREMIO MARCELLO MASTROIANNI a un giovane attore o attrice emergente a: Jennifer LAWRENCE per THE BURNING PLAIN di
Guillermo ARRIAGA (Usa)
OSELLA per la migliore fotografia a: Alisher KHAMIDHODJAEV e Maxim DROZDOV per BUMA NYJ SOLDAT (PAPER SOLDIER) di Aleksey
GERMAN Jr. (Russia)
OSELLA per la migliore sceneggiatura a: Haile GERIMA per TEZA di Haile GERIMA (Etiopia, Germania, Francia)
LEONE SPECIALE per l'insieme dell'opera a: Werner SCHROETER
La Giuria ha deciso di assegnare un Leone Speciale a Werner Schroeter per il complesso dei suoi innovativi lavori portati avanti con tenacia e senza compromessi da 40 anni.
PREMIO 'LUIGI DE LAURENTIIS' PER LA MIGLIOR OPERA PRIMA a : PRANZO DI FERRAGOSTO di Gianni DI GREGORIO
(SIC - Settimana Internazionale della Critica, Italia)
Aurelio De Laurentiis e Filmauro assegnano un premio in denaro di 100.000 USD, che sarà suddiviso in parti uguali tra il regista e il produttore. Al regista andrà inoltre un buono di 40.000 Euro da spendere in pellicola offerto da Kodak.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©