Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

VESTITI CON UN SORRISO


VESTITI CON UN SORRISO
13/01/2009, 11:01

C'è un simbolo che tutti gli utilizzatori di cellulari o i chatters hanno utilizzato almeno una volta e che moltissimi usano spesso: la combinazione dei due punti seguiti da una parentesi; spesso con in mezzo una barra orizzontale (:-)). E' l'emoticon del sorriso, che usiamo per esprimere felicità o intenzioni scherzose. Presto, questa emoticon potremo vederla anche sui nostri capi sportivi. Infatti sta per comparire, grazie ad una idea del signor Gaetano Gaetani, nei negozi italiani, Emoticonswear, una linea di abbigliamento sportivo che si contraddistinguerà per la presenza di questa emoticon come marchio.

E l'iniziativa è giusta, se uno ci pensa. Ormai quando vediamo lo sport in TV, sempre più spesso lo troviamo legato ai tafferugli che avvengono sugli spalti, alle aggressioni tra giocatori o verso gli arbitri; tutti atteggiamenti negativi che ci influenzano. Se vogliamo, anche la pubblicità dei vari marchi sportivi più diffusi al mondo, spinge all'agonismo esasperato: "Impossible is nothing" (l'impossibile non esiste) ricorda l'Adidas; "Just do it" (Fallo)insiste la Nike. Ma veramente è l'agonismo che conta nello sport? O non conta il divertirsi, nelle partitelle tra amici, come succede quando si è bambini e si gioca senza badare se si vince o si perde. E magari, il vedere una emoticon sorridente, come quella di Emoticonswear, sulla maglietta del tuo avversario ti ricorda che si gioca, certo; ci si impegna, senza dubbio; ma se non ci si diverte, che senso ha giocare?

 

www.Emoticonswear.com; "Lo sport è sorriso"; :-)

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.

Correlati

12/12/2008, 15:12

VUOI FARE L'OCCHIOLINO? PAGA