Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

VIA LIBERA AL PROSIEGUO DE "I MISERABILI" DI HUGO


VIA LIBERA AL PROSIEGUO DE 'I MISERABILI' DI HUGO
20/12/2008, 11:12

Non è reato scrivere il seguito de ''I Miserabili'' di Victor Hugo (1802-1885), dato che non è lesivo della dignità letteraria dell'autore del capolavoro apparso per la prima volta nel 1862. Gli eredi di Hugo, che da sette anni reclamavano danni e interessi morali per l'oltraggio che sarebbe stato inflitto al loro illustre avo per la pubblicazione dei romanzi da parte dell'editore Plon senza la loro autorizzazione, sono stati definitivamente sconfitti in un'aula della giustizia francese.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©