Cultura e tempo libero / Tv

Commenta Stampa

Faenza: "Una denuncia sulle indagini"

Via Poma, primo ciak per la storia di Simonetta Cesaroni


Via Poma, primo ciak per la storia di Simonetta Cesaroni
08/08/2011, 10:08

ROMA - La storia della ventenne Simonetta Cesaroni diventa un film tv. Dopo 21 anni dal delitto, verrà trasmesso in prima serata da Canale 5. E' Silvio Orlando a vestire i panni dell'investigatore che lavora per far luce sull'omicidio della giovane uccisa con 29 coltellate, il pomeriggio del 7 agosto. Omicidio avvenuto in un ufficio di Prati a Roma. Astrid Meloni, invece, interpreta la giovane segretaria di via Poma per questo film che, secondo il regista Roberto Faenza, oltre ad essere un "contributo" è anche una denuncia "su come vengono portate avanti le indagini". Non mancano le polemiche per il primo ciak. I legali di Raniero Busco e il condominio di via Poma, infatti, sono contrari alle riprese del film.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©