Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

Un inno alla gioia di vivere

Viaggio di Vita di Videoreporter


Viaggio di Vita di Videoreporter
15/12/2011, 17:12

Lunedì 19 dicembre alle ore 18:00 presso la Saletta Rossa della Libreria Guida Portalba, Ariete Onlus presenterà “Viaggio di Vita di Videoreporter”, di Katiuscia Laneri (ed. Albatros, 2011). Il romanzo percorre la vicenda esistenziale e professionale di una giovane donna che, con coraggio e determinazione, traccia il suo percorso di vita in una città emblematica come Napoli. Il realismo e il ritmo della narrazione incatenano il lettore che si trova, suo malgrado, davanti ad uno specchio perché è vero per tutti che «non c'è attimo che possa ripetersi, non c'è momento che possa essere rimandato, non c'è vita che possa essere rivissuta». Ci si accorge di essere sulla carrozza del treno completamente ammaliati da una bella signora senza età, convinta che le possibilità della vita si costruiscono anche in una città difficile come Napoli.
Nell’ambito delle attività previste dal progetto “WOMEN HOUSE”, ARIETE Onlus svolge un programma di attività di ricerca/intervento sulla condizione femminile nelle aree sociali a rischio dell’Italia e del mondo, a partire dalle società femminili residenti nelle aree urbane della provincia di Napoli. Tale programma, attraverso uno studio della locale organizzazione degli spazi di vita e di lavoro delle donne autoctone e straniere, si prefigge altresì di indagare le dinamiche di appropriazione spaziale specifiche messe in atto dalle donne. In un contesto, quale quello delle aree urbane mediterranee fortemente dominate – soprattutto sotto il profilo culturale - dalla presenza maschile, il racconto lungo della videogiornalista Katiuscia Laneri ben rappresenta la funzione patobiografica della narrazione letteraria, anche e soprattutto per una femminilità abituata a scrivere con le immagini. Il modello di donna che rappresenta l’autrice e la protagonista del testo, riproduce un contributo esemplare per la promozione del progetto di ARIETE Onlus su “attività di esplorazione creativa dei diritti di genere”. È infatti proprio attraverso iniziative finalizzate ad incrementare il cosiddetto empowerment che le donne possono acquisire competenza sulle proprie vite, al fine di cambiare il proprio ambiente sociale e politico per migliorare l’equità e la qualità di vita. “Viaggio di Vita di Videoreporter" opera prima della videogiornalista Katiuscia Laneri, ne discutono con l'autrice: Anna Benedetta Torre Presidente di ARIETE Onlus; Roberta D'Agostino giornalista; Anita Laudando critico, Cecilia Coppola Presidente dell'Ass. Cypraea. Sono stati invitati a presenziare l’evento i Rappresentanti delle Istituzioni competenti in materia di pari opportunità .

 

Commenta Stampa
di Rosa Vetrone
Riproduzione riservata ©