Cultura e tempo libero / Tv

Commenta Stampa

Saviano: “Mal sopportato dalla Rai e non amato dal governo”

“Vieni via con me” va a La7. È ufficiale


“Vieni via con me” va a La7. È ufficiale
23/06/2011, 15:06

“Vieni via con me” approda a La7. È ufficiale e a confermarlo è stato uno dei due presentatori del programma, lo scrittore Roberto Saviano, durante una telefonata con l’ad di Telecom Italia Media, Gianni Stella, in occasione della presentazione del palinsesto autunnale. La coppia Saviano-Fazio, fermo restando che Fazio continuerà comunque in Rai con “Che tempo che fa”, sbarcherà a La7 e la Rete di Telecom Italia Media non può che salutare con favore e soddisfazione il nuovo prodotto, che nella sua scorsa edizione ha fatto il boom di ascolti.
Tutto inizierà il primo maggio 2012 fino a fine giugno e prima di queste puntate Saviano realizzerà altri 4 speciali, sempre per La7, con volti che lo accompagneranno: gli stessi non sono ancora stati individuati, anche perché, fanno sapere, “si è in attesa che Fazio concluda il suo impegno con la Rai.
Lo stesso autore di Gomorra, inoltre, ha voluto spendere qualche parola sulla vicenda che lo hai visto non accettato dall’azienda pubblica. “Mal sopportato” dalla Rai e “non amato in nessun modo da questo Governo come se questa fosse la condizione per non parlare”: è questa la reazione di Roberto Saviano, che al contrario ha espresso la propria contentezza per l’approdo di “Vieni via con me” su La7. Si tratta, per quanto riguarda il passaggio, di un nuovo duro colpo a discapito della Rete pubblica?

Commenta Stampa
di Antonio Formisano
Riproduzione riservata ©