Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

VIII Seminario internazionale interdisciplinare CISAT di Psicologia, Psicoterapia e Letteratura


VIII Seminario internazionale interdisciplinare CISAT di Psicologia, Psicoterapia e Letteratura
09/06/2011, 10:06

Venerdì 17 giugno 2011, alle ore 16, presso l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici (via Monte di Dio, 14; Napoli - tel. 081 / 764 26 52) I sessione (sessione plenaria inaugurale) dell’VIII Seminario internazionale interdisciplinare CISAT di Psicologia, Psicoterapia e Letteratura Il modello dell’Arteterapia come ‘psicoterapia eclettica ed integrata’: le ‘psicoterapie esperienziali’ fra Oriente e Occidente.



Adesione della Presidenza della Repubblica.



Fino al 10 giugno è possibile proporre una propria relazione scientifica per partecipare al Seminario. Ingresso libero. Attestato di frequenza.



Previsti nei tre giorni del Seminario numerosi Workshop e Seminarî esperienziali di gruppo psicoterapeutici, la cui partecipazione è gratuita.



Il Seminario CISAT giunge alla sua VIII edizione, dopo il successo della I («Con le armi della poesia». Poesia, letteratura ed arte come strumenti terapeutici autonomi e/o integrativi per la psicoterapia di oggi-domani; Napoli, giugno 2004) – che è stato riconosciuto come il primo congresso al mondo del genere –; della II (Dire l’indicibile. Poesia, letteratura ed arte nelle psicoterapie d’avanguardia; Napoli, giugno 2005); della III (Oltre il Novecento. L'Arteterapia, le psicologie del profondo e le psicoterapie esperienziali nel nuovo secolo; Università di Roma 3, giugno 2006); della IV (La forma dell’anima. L’Arteterapia come psicologia clinica; Napoli, luglio 2007); della V (L’ ‘uomo-massa’ e la ‘morte della bellezza’: la coscienza dell’Occidente alle soglie del Nulla; Napoli, giugno 2008); della VI (Sogno, memoria, ricordo: dall’Inconscio personale all’immaginario collettivo; Napoli, giugno 2009); e della VII (L’Arteterapia come psicologia clinica e psicoterapia d’avanguardia. Problemi e prospettive; Napoli, giugno 2009): ad esse hanno partecipato i maggiori specialisti del settore a livello internazionale.

Il Seminario, organizzato quest’anno dal CISAT (Centro Italiano Studii Arte-Terapia) in collaborazione con l'Istituto Italiano di Cultura di Napoli e con il Libero Istituto Universitario per Stranieri "Francesco De Sanctis" (LIUPS), è rivolto elettivamente a psicoterapeuti, psicologi, psichiatri, pedagogisti, arteterapeuti, letterati, scrittori ed artisti: esso infatti, a partire dalla dizione del titolo, intende affrontare trasversalmente, secondo uno spettro estremamente ampio ma mai generico, le questioni – tanto antiche quanto affascinanti e quanto mai in fieri – della creatività e dell'uso dell'arte – nelle sue varie forme: dalla poesia alla narrativa, dalla pittura alla scultura alla fotografia – in psicoterapia, sia come vero e proprio ed autonomo strumento terapeutico, sia come prezioso ausilio ad altri metodi e tecniche di indagine e di cura; nonché i rapporti e le intersezioni – anch'essi assai antichi e consolidati – fra arte e psicologia.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©