Cultura e tempo libero / Spettacolo

Commenta Stampa

Al funerale privato hanno partecipato amici e parenti

Winehouse, l'ultimo addio della famiglia

Il padre Micht: "Buona notte angelo mio"

Winehouse, l'ultimo addio della famiglia
26/07/2011, 19:07

LONDRA - Tre giorni dopo il ritrovamento del corpo senza vita di Amy Winehouse nella sua abitazione, la famiglia si è riunita oggi in un cimitero a nord di Londra per dire addio al suo "angelo". Al funerale celebrato secondo la tradizione ebraica hanno preso parte circa 100 persone, tra cui anche il produttore della star Mark Ronson e Kelly Osbourne. "Buona notte angelo mio, mamma e papà ti amano tanto", ha detto il padre Micht. E' stato proprio lui a spiegare che la figlia era più felice negli ultimi anni e che era piena di vita perchè sognava un futuro con il suo fidanzato, il regista 35enne Reg Traviss. Anche il regista ha dichiarato di non credere che Amy sia morte di overdose. Secondo un portavoce della famiglia, al termine della cerimonia è stata suonata "So far away" di Carole King. Il corpo di Amy Winehouse è stato cremato nello stesso crematorio di Golders Green, dove è stata ridotta in ceneri anche la nonna Cynthia. Durante il funerale privato, mentre amici e parenti erano in lacrime, telecamere e fotografi erano assiepati fuori dai cancelli.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©