Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Workshop e seminari per la cooperazione internazionale

Expandere giunge alla sua terza edizione

Workshop e seminari per la cooperazione internazionale
17/06/2013, 15:06

NAPOLI - Sviluppo di reti d’imprese e di collaborazioni internazionali: domani, martedì 18 giugno, a partire dalle 9.30 la Compagnia delle Opere Campania presenta la terza edizione di Expandere. Location dell’evento saranno i saloni, recuperati recentemente, che si affacciano alla piscina della Mostra d’Oltremare, tra il Teatro Mediterraneo ed il Palacongressi. Questa terza edizione registra rispetto agli anni precedenti una partecipazione sempre crescente, con oltre 250 imprese accreditate, oltre a confermare la vocazione della Compagnia all’internazionalizzazione, con la presenza di operatori di Bielorussia, Iraq e Giappone interessati al mercato italiano ed alla ricerca di fornitori e partners. Oltre all’interesse crescente sul piano internazionale la manifestazione, che gode del patrocinio di Regione Campania, Provincia di Napoli e Comune di Napoli, mantiene saldo il suo legame con il territorio allargando ampiamente la sfera delle possibilità che intende offrire ai partecipanti.

L’obiettivo di Expandere è favorire le relazioni ed il contatto tra gli imprenditori, anche e forse soprattutto a livello personale oltre che lavorativo, ed offrire alle imprese del territorio un’opportunità per sviluppare reti che favoriscano scambi ed occasioni di sviluppo. Si tratta di un evento in cui i partecipanti, che avranno a disposizione degli spazi propri, potranno non solo incontrare altri imprenditori, ma anche entrare in contatto con operatori di mercati internazionali e del mondo dell'innovazione, del credito e dei servizi alle imprese.

La giornata sarà scadenzata da seminari formativi ed informativi, sviluppati in collaborazione con i partner istituzionali, Unioncamere Campania, Camera di Commercio di Napoli ed Eurosportello, e workshop. L’evento sarà inaugurato da Salvatore Del Monaco, presidente della CdO Campania, che farà da padrone di casa durante tutto l’arco della manifestazione, da Maurizio Maddaloni, presidente Unioncamere Campania, ed Andrea Rea, Presidente della Mostra d’Oltremare, mentre a chiudere i lavori sarà l’Assemblea Generale di Compagnia delle Opere Campania sul tema “SUD: emergenza o sviluppo?”, cui prenderanno parte personalità istituzionali tra cui il ministro dei Trasporti e Infrastrutture, Maurizio Lupi, il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, ed il presidente di Svimez, Adriano Giannola.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©