Cultura e tempo libero / Cinema

Commenta Stampa

Abbattuta per il tumore alla gola del marito Douglas

Zeta-Jones combatte un disturbo bipolare

Ricoverata l'attrice per una forma di malattia mentale

Zeta-Jones combatte un disturbo bipolare
14/04/2011, 20:04

L’ha turbata molto il cancro alla gola del marito Michael Douglas. Catherine Zeta-Jones è stata ricoverata in un centro psichiatrico, a causa di un disturbo bipolare. Lo afferma in una nota il suo portavoce: “Dopo aver affrontato lo stress dell'anno scorso, Catherine ha deciso di entrare in un centro psichiatrico per un breve soggiorno per curare un disturbo bipolare di tipo 2”. Il disturbo bipolare è una forma di malattia mentale per cui a stati di euforia si alternano stati di ansia. Insieme al marito ha dovuto combattere la malattia del cancro, che ha colpito Douglas ora sessantaseienne. Il portavoce dichiara che l’attrice è ora in forma, pronta per l’uscita dei film previsti per il 2012: "Playing the Field", di Gabriele Muccino e "Lay the Favorite", con Bruce Willis e Justin Timberlake .

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©