Salute e benessere / Salute

Commenta Stampa

“2a Giornata del Respiro - AIVAS” 14-15-16 Settembre 2012


“2a Giornata del Respiro - AIVAS” 14-15-16 Settembre 2012
10/09/2012, 10:44

AIVAS, Associazione Italiana Vie Aeree Superiori, presieduta dal dott. Attilio Varricchio, ripropone, nella prestigiosa cornice della Coppa Davis Napoli, la “Giornata del Respiro”, giunta alla seconda edizione.

Tale iniziativa consiste nella offerta di visite gratuite alle Vie Aeree Superiori (VAS) effettuate da medici specialisti nelle varie branche delle malattie respiratorie, coadiuvati da moderna strumentazione diagnostica.

Unitamente a tale intento strettamente medico, obiettivo della nostra Associazione è avvicinare il paziente ad una Cultura del Respiro che sia intesa nelle sue accezioni più significative:

Respiro e Salute

Respiro di Mare e di Terme

Respiro culturale

Il Lungomare liberato, con la Coppa Davis, ci offre la possibilità di cogliere l’aspetto più salutare dell’assenza delle auto: l’opportunità di fare sport.

Sport significa salute se si respira un’aria pulita, se il respiro è libero; soprattutto se il mare è vicino, con i suoi benefici. La Coppa Davis ha creato un’occasione che si inserisce perfettamente nello spirito della nostra iniziativa. Infatti nella  postazione del Villaggio verranno non solo eseguite visite gratuite alle VAS ma saranno anche date indicazioni terapeutiche vicine alla tradizione del nostro territorio (termalismo, talassoterapia).

I medici potranno, inoltre, ricevere informazioni sui Corsi e Master-AIVAS, attività didattico-formative che da anni costituiscono il cuore dell’Associazione. I pazienti, oltre a ricevere una diagnosi, avranno riferimenti sanitari locali a cui rivolgersi qualora si rendesse necessario.

Aspettiamo i cittadini, sportivi e no, per coinvolgerli in una offerta il più possibile completa, unendoci allo spirito che anima una delle manifestazioni sportive più importanti e sentite.

 

 

                                                 IL PROGRAMMA

 

Le prestazioni offerte dai medici specialisti di AIVAS sono:

   - spirometria

   - endoscopia

 

Esse saranno effettuate nei giorni 14-15-16 settembre pp.vv. dalle h 9.30 alle h 12.30 e dalle h 16.00 alle h 18.00. La postazione di AIVAS è lo stand n. 29 del Villaggio della Coppa Davis.

A.I.V.A.S., l’Associazione Italiana Vie Aeree Superiori nasce nel 2008 con lo scopo di promuovere la Cultura respiratoria, cioè un luogo in cui avvicinarsi alla patologia delle VAS-Vie Aeree Superiori in modo non circoscritto al solo aspetto medico-scientifico.

Infatti l’Associazione ha come obiettivo la promozione di un dialogo tra le varie discipline che studiano le malattie respiratorie mediante l’adozione di un linguaggio, sia scientifico che culturale, che sia unico e condiviso.

 

A tal fine Aivas organizza due tipi di eventi. I Corsi formativi pratico-teorici, Corsi-VAS e Master-Vas, sulle Vie Aeree Superiori, ove vengono chiamati  a portare la loro esperienza esperti nazionali nelle varie branche delle malattie respiratorie. Nell’ambito di questi Corsi si promuove un modello diagnostico-terapeutico moderno e conforme alle linee guida internazionali perché possa diventare patrimonio comune, per conoscenza e per applicazione routinaria, della medicina del territorio.

Difatti, con le nostre ricerche, iniziate nel 1998, abbiamo rilanciato la terapia inalatoria nasale, sottolineando l’importanza di tecniche inalatorie specifiche.

Sono nati così protocolli terapeutici basati sulla nebulizzazione di corticosteroidi e/o antibiotici nelle fasi acute e di acque termali, da inalare preso la sorgente del presidio termale, per scopo preventivo (creno-terapia termale).

 

Le Giornate del Respiro sono un altro aspetto essenziale di AIVAS.

Esse sono delle manifestazioni in cui offriamo ai pazienti respiratori, specie quelli meno fortunati (diversamente abili, bambini in affidamento in case-famiglia, abitanti di quartieri disagiati) la possibilità di usufruire di consulenze mediche gratuite alle Vie Aeree Superiori, usando sistemi diagnostici moderni e innovativi.

 

In tali eventi vengono coinvolte varie associazioni di volontariato che operano in diverse realtà sociali della città, permettendo così il rilancio e la rivalutazione del patrimonio artistico e culturale di zone considerate a margine.

 

AIVAS è ormai una realtà scientifica consolidata e un impegno culturale in crescita grazie al lavoro pioneristico del suo Presidente, dott. Attilio Varricchio, e all’apporto entusiasta e competente dei collaboratori di cui si circonda. 

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©