Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

5 stelle Euro NCAP per la SKODA Octavia


5 stelle Euro NCAP per la SKODA Octavia
15/03/2013, 13:10

La nuova ŠKODA Octavia ha ottenuto il massimo punteggio disponibile – le cinque stelle – nell’ambito dei crash test promossi dall’European New Car Assessment Programme (Euro NCAP). Questo risultato premia
l’eccellente performance della vettura, che si distingue per l’elevato livello di protezione di conducente, passeggeri (adulti e bambini) e pedoni, e per i dispositivi di assistenza presenti a bordo. La berlina ceca verrà introdotta nei mercati europei nelle prossime settimane; al recente Salone di Ginevra ha inoltre debuttato, in anteprima, la nuova Octavia Wagon. “Per ŠKODA la sicurezza è una priorità” dichiara Frank Welsch, Membro del Consiglio di Amministrazione della ŠKODA per lo Sviluppo Tecnico. “E ciò vale anche per la nuova Octavia. Il nostro obiettivo è quello di innalzare il più possibile i livelli di comfort e sicurezza per conducente e passeggeri. Grazie ai numerosi sistemi di assistenza attiva e a una dotazione completa sul fronte della sicurezza passiva, questa è la Octavia più sicura di sempre”. “I risultati dei crash test Euro NCAP sono un’ulteriore testimonianza dell’elevato livello di sicurezza della vettura. Siamo soddisfatti del successo ottenuto, delle 5 stelle assegnate da un’organizzazione totalmente indipendente” spiega Welsch. L’Euro NCAP ha assegnato un punteggio particolarmente positivo alla protezione degli occupanti adulti anteriori: la nuova Octavia ha conquistato il 93% del punteggio massimo a disposizione. La cella dell’abitacolo è rimasta intatta, e i manichini sistemati sui sedili anteriori sono usciti illesi dal test. La vettura ha conseguito ottimi risultati anche in termini di sicurezza dei bambini e protezione dei pedoni. I tecnici dell’Euro NCAP hanno inoltre apprezzato i dispositivi di sicurezza offerti di serie, come il controllo elettronico della stabilizzazione ESC e il segnale acustico in caso di mancato allacciamento della cintura di sicurezza per conducente e passeggero anteriore. Per la nuova ŠKODA Octavia sono previsti anche vari sistemi di assistenza per la sicurezza attiva, fin qui riservati a vetture di segmenti superiori, che includono la funzione di frenata di emergenza Front Assistant (disponibile a partire da maggio 2013), il Lane Assistant (dispositivo di assistenza per il mantenimento della corsia), la funzione di frenata anti collisione multipla con intervento automatico dell’impianto frenante in caso di incidente, il Crew Protect Assistant (sistema proattivo di protezione degli occupanti), che “mette in sicurezza” la vettura in caso di impatto, e il Driver Activity Assistant (dispositivo di riconoscimento della stanchezza del conducente). Tali sistemi contribuiscono a evitare eventuali incidenti o a mitigarne gli effetti per gli occupanti e gli altri utenti della strada.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©