Cyber, scienza e gossip / Religione

Commenta Stampa

98ma Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato


98ma Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato
13/01/2012, 12:01

E’ ormai una tradizionale e festosa consuetudine che la Comunità di Sant’Egidio festeggi a Napoli la Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato. Pertanto domenica 15 gennaio, in occasione della 98ma edizione di questo importante appuntamento, la Comunità aprirà le porte della scuola di lingua italiana a migranti, rifugiati e italiani che condividono la prospettiva di una rinnovata civiltà del convivere, basata sul rispetto e un diffuso spirito di solidarietà verso tutti coloro che ne fanno parte. 

La Giornata sarà scandita da vari incontri:  • dalle 9 alle 11.30 si terranno gli abituali corsi gratuiti di lingua italiana nella sede della scuola in via San Nicola a Nilo n. 6.  • Alle 12 si celebrerà la Liturgia nella Chiesa di San Pietro Martire in piazzetta Bonghi, cui parteciperanno migranti e rifugiati cattolici. • Alle 13.30 si ritornerà nella scuola per il pranzo multietnico che la Comunità sarà lieta di offrire agli immigrati e italiani che vorranno vivere un momento di convivialità. Infine, l’ultimo appuntamento della Giornata è la festa con canti e balli di lingue e tradizioni di diverse nazionalità.

Alla Giornata parteciperanno i migranti che frequentano i corsi di lingua e cultura italiana della Comunità di Sant’Egidio di Napoli e Caserta e delegazioni di studenti delle scuole di Castel Volturno e Marigliano che sono gemellate con la scuola della Comunità. E’ inoltre prevista la partecipazione di anziani e disabili della Comunità di Sant’Egidio che intendono ribadire il loro sentito ringraziamento per il rilevante apporto che gli immigrati quotidianamente assicurano affinché le persone più deboli della nostra città possano continuare a vivere nelle proprie case.

La Comunità, in occasione della Giornata del migrante e del rifugiato, sottolinea l’esigenza di una politica di integrazione, frutto di una visione complessiva di una società volta a garantire pari dignità e diritti a tutti coloro che ne fanno parte.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©