Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

A Jesolo il campionato italiano CSAI Karting


A Jesolo il campionato italiano CSAI Karting
06/05/2011, 11:05

In TV, oltre alla diretta su Nuvolari, tutte le finali saranno trasmesse in differita su Sportitalia 2, con servizi anche su Rai Sport e altre importanti emittenti nazionali.

Roma, 2 maggio – Sulla storica Pista Azzurra di Jesolo è ormai tutto pronto per ospitare al meglio la seconda prova del Campionato Italiano CSAI Karting, con l’obiettivo di proseguire e continuare a offrire quello spettacolo eccezionale che ha avuto inizio lo scorso mese sul Circuito Internazionale Napoli di Sarno, con 173 piloti iscritti nelle quattro categorie KZ2, KF3, KF2 e 60 Mini.

L’appuntamento di Jesolo è fissato per il weekend del 6-8 maggio, con diretta TV domenica 8 maggio sull’emittente Nuvolari dalle ore 14,25 (canale Sky 144 e sul Digitale Terrestre canale 222) con la trasmissione integrale di tutte e quattro le finali. Nei giorni successivi sarà poi possibile seguire l’evento anche con le differite proposte da Sportitalia 2, oltre a una sintesi su Rai Sport nella rubrica “Solo Velocità” e su altri network nazionali.

Il nuovo Campionato Italiano, gestito quest’anno direttamente dalla CSAI (Commissione Sportiva Automobilistica Italiana) e promosso da ACI Sport, ha già messo in evidenza nella gara d’apertura molti protagonisti, confermando come questa nuova serie tricolore di 6 prove rappresenti a tutti gli effetti il vero campionato del karting nazionale, con tantissimi piloti pronti a misurarsi su un piano tecnico di livello ma nel contempo in grado di esprimersi in un bel confronto sportivo aperto a tutti.

Anche a Jesolo sarà adoperato il nuovo sistema “Unilog”, che permette una migliore gestione dei controlli nelle verifiche da parte degli Ufficiali di Gara della CSAI, proprio per offrire la migliore garanzia sul risultato acquisito in pista dai piloti. Il sistema “Unilog” sarà installato su ogni kart dotato di motore in presa diretta (esclusa quindi la sola KZ2) e memorizzerà numero dei giri del motore e dati della frizione, verificabili in qualsiasi momento di gara.

Fra le novità del programma di Jesolo, sono state anticipate le verifiche sportive a giovedì 5 maggio, con orario 12:00-19:00, e nella stessa giornata di giovedì la pista sarà aperta per prove libere dalle ore 8:30. Un’ora per le verifiche sportive è disponibile anche venerdì mattina dalle ore 9:00 alle 10:00. Il programma di venerdì 6 maggio prosegue con le prove libere per tutta la mattina, dalle ore 14:00 hanno invece inizio le prove libere ufficiali con transponder a bordo. Le prove di qualificazione si disputano sabato 7 maggio dalle ore 10:35, le manches di qualificazione dalle ore 13:30.

Domenica 8 maggio alle ore 9:40 le gare di repechage, quindi dalle 11:25 l’inizio delle finali con gara-1 di KZ2, KF2, KF3 e 60 Mini, con premiazione al termine di ogni finale. Nel pomeriggio, dalle 14:25 nello stesso ordine le finali di gara-2 e relative premiazioni con diretta TV su Nuvolari.

Le classifiche provvisorie dopo la prima prova:

Campionato KZ2: 1. Piccioni (Parolin-Tm) punti 54; 2. Zanchetta (Ckr-Tm) 46; 3. Federer (Crg-Tm) 40; 4. Bressan (Ckr-Tm) 38; 5. De Brabander (Parolin-Tm) 32; 6. Quadrana (Intrepid-Tm) 24; 7. Giulietti (Tony Kart-Tm) 21; 8. Celenta (Crg-Tm) 18; 9. Pizzuti (Birel-Tm) e Massatani (Intrepid-Sgm) 9.

Campionato KF2 (sub-judice): 1. Marcon (Tony Kart-Vortex) punti 62; 2. Di Folco (Tony Kart-Vortex) 42 sub-judice; 3. Vigorito (Birel-Bmb) 38; 4. Santilli (Intrepid-Tm) 30; 5. Caponi (Tony Kart-Vortex) 23; 6. Manduchi (Intrepid-Tm) 22; 7. Guazzaroni (Tony Kart-Tm) 14; 8. Moretti (Maranello-Tm) 13; 9. Gasparrini (Tony Kart-Vortex) e Di Bellonio (Tony Kart-Tm) 12.

Campionato KF3: 1. Pezzolla (Intrepid-Tm) punti 66; 2. Paggi (Tony Kart-Tm) 38; 3. Cunati (Top Kart-Tm) 36; 4. Balsamo (Birel-Bmb) 34; 5. Desideri (Tony Kart-Vortex) 26; 6. Corberi (Tony Kart-Vortex) 24; 7. De Marco (Tony Kart-Tm) 20; 8. Leone (Tony Kart-Tm) 18; 9. Iacovacci (Tony Kart-Vortex) 17; 10. Palagi (Kosmic-Vortex) e D’Angelo (Pcr-Parilla) 9.

Campionato 60 Mini: 1. Garofano (Top Kart-Lke) punti 66; 2. Shwartzman (Birel-Lke) 52; 3. Travisanutto (Energy-Lke) 34; 4. Angelillo (Tony Kart-Lke) 32; 5. Pollara (FA Kart-Lke) 23; 6. Floersch (Top Kart-Lke) 22; 7. Nifosì (FA Kart-Lke) 19; 9. Montefusco (Parolin-Lke) 17; 10. “Alex” (Tony Kart-Vortex) 16.

Tutte le classifiche complete nei siti www.acisportitalia.it e www.csai.aci.it

Il programma della manifestazione. Jesolo, 5-8 maggio 2011

Giovedì 5 maggio 2011

ore 08:30 inizio prove libere

ore 12:00 – 19:00 verifiche sportive KF2-KF3-KZ2-60 Mini

Venerdì 6 maggio 2011

ore 08:30 inizio prove libere

ore 09:00 – 10:00 verifiche sportive KF2-KF3-KZ2-60 Mini

ore 15:30 – 18:10 verifiche tecniche KF2-KF3-KZ2-60 Mini

ore 17:45 briefing KF2-KF3

ore 18:10 briefing KZ2

ore 18:40 briefing 60 Mini

Sabato 7 maggio 2011

ore 08:30 inizio warm-up

ore 10:35 inizio prove ufficiali di qualificazione

ore 13:30 inizio manches eliminatorie

Domenica 8 maggio 2011

ore 08:15 inizio warm-up

ore 09:40 inizio repechage

ore 11:25 KZ2 Gara-1 km 20 giri 20

ore 11:55 KF2 Gara-1 km 20 giri 20

ore 12:25 KF3 Gara-1 km 20 giri 20

ore 12:55 60 Mini Gara-1 km 12 giri 12

ore 13:25 presentazione piloti

ore 14:25 KZ2 Gara-2 km 25 giri 24

ore 15:00 KF2 Gara-2 km 25 giri 24

ore 15:35 KF3 Gara-2 km 20 giri 20

ore 16:10 60 Mini Gara-2 km 15 giri 15

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©