Salute e benessere / Salute

Commenta Stampa

Tra cibi sani e buone abitudini

''A passo svelto verso la salute''


.

''A passo svelto verso la salute''
14/09/2010, 08:09

NAPOLI- L’evento che coniuga benessere fisico e consumo di cibi sani, si è svolta nel bellissimo scenario di Capodimonte , presso l’Istituto di diagnosi e cura Hermitage. Promosso dall’ARFACID ONLUS, associazione recentemente rifondata ad opera di un gruppo di intellettuali napoletani , l’incontro è stato riproposto anche quest’anno con l’obiettivo di affrontare le tematiche sulle patologie degenerative più diffuse nel nostro tempo, la prevenzione e le cause. Sedentarietà,alimentazione incongrua ed ambiente urbano sono solo alcune di queste ultime.
Per illustrare le più efficaci strategie atte a migliorare i nostri stili di vita , sono stati previsti vari appuntamenti aperti al pubblico. Il primo incontro è stato coordinato dai docenti della Facoltà di Medicina della Federico II°: Il prof. Carlo Vigorito , responsabile alla riabilitazione cardiologica e il Porf.Salvatore Panìco nutrizionista e responsabile della Epidemiologia Cardiologica. Ad aprire l’evento il Prof. Zappia , direttore scientifico dell’associazione.
“Se il 30% dei tumori è stato scientificamente attribuito al fumo di sigaretta , un altro 30 % è da attribuire ad un’alimentazione scorretta” , queste le parole del direttore che ha continuato sottolineando l’importanza ed i benefici dell’esercizio fisico accompagnato da una sana dieta mediterranea.
Dopo una prima parte teorica i partecipanti sono stato guidati ,nel parco dell’Hermitage ,in una “passeggiata collettiva “di circa 2 km con target individuale di frequenza cardiaca. Per concludere è stato offerto loro uno snak per mettere in pratica i suggerimenti del nutrizionista circa la dieta mediterranea.


Commenta Stampa
di Alessia Tritone
Riproduzione riservata ©