Cyber, scienza e gossip / Ambiente

Commenta Stampa

Allarme lanciato dal WWF

A rischio estinzione il delfino dell'Irrawaddy


A rischio estinzione il delfino dell'Irrawaddy
18/08/2011, 19:08

Dei delfini dell'Irrawaddy (Orcaella brevitrostris) ne restano soltanto 85 esemplari. Secondo le ultime ricerche, in Cambogia sopravvivono solo lungo un tratto di 190 km del fiume Mekong tra Kratie e le cascate di Khone, al confine del Laos.
Il numero dei delfini del Mekong è, dunque, costantemente diminuito negli anni. L'allarme è stato lanciato dal WWF che ha realizzato un'indagine con il metodo dell'identificazione fotografica delle pinne dorsali. Indagine che ha permesso di elaborare un censimento della ridotta popolazione di questa specie.
Lo studio "Demografia del delfino dell'Irrawaddy" rivela inoltre che i cuccioli hanno vita molto breve. Questi cetacei  che vivono nelle aree costiere del Sud e Sud-Est asatico e in 3 fiumi, l'Ayeyarwady (Myanmar), il Mahakam (Borneo indonesiano) e il Mekong, rappresentano una fonte importante di reddito e di occupazione per le comunità coinvolte nelle iniziative  di ecoturismo di dolphin-watching.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©