Cyber, scienza e gossip / Ambiente

Commenta Stampa

Sono stati immortalati da una fototrappola della Lipu

A Roma ci sono 7 nuovi cuccioli di lupo


Alcuni dei cuccioli di lupo
Alcuni dei cuccioli di lupo
10/10/2019, 17:27

ROMA - Ci sono sette nuovi cuccioli di lupo nell'oasi di Castel di Guido, vicino Roma. Sono stati filmati da una fototrappola (cioè una macchina fotografica o una videocamera collegata ad un sensore di movimento, che scatta quando qualcosa attiva il sensore) della Lipu, che monitora la situazione animali nell'oasi. In realtà,m non sono veri lupi: la madre è una lupa, Aurelia; ma il padre è un incrocio tra un lupo e un cane, di nome Nerone. Quando era entrato nell'oasi, la Lipu aveva cercato di attivare la strutture pubbliche, affinchè sterilizzassero Nerone, per evitare questo. Ma l'inerzia della Riserva Naturale Statale del Litorale Romano, gestita dal Comune di Roma, ha permesso che Nerone si accoppiasse. 

Sia ben chiaro, sono sette magnifici cuccioli lo stesso. Potete vederli su Facebook, il video che li riguarda è stato messo sulla pagina dell'Oasi Lipu Castel di Guido. Ma è un peccato perchè anche questi incroci contribuiscono a far sparire il lupo dall'Italia. E se qualcuno sta pensando che possano essere un pericolo per persone o animali... beh, è meglio che si aggiorni. Il lupo potrà mangiare Cappuccetto Rosso nelle favole, ma nella realtà si guarda bene dall'attaccare l'uomo. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©