Cyber, scienza e gossip / Ambiente

Commenta Stampa

Abusi edilizi nel Parco “protetto” del Cilento: interviene Associazione nazionale Noi Consumatori


Abusi edilizi nel Parco “protetto” del Cilento: interviene Associazione nazionale Noi Consumatori
07/08/2013, 12:19

A seguito del servizio giornalistico di ieri effettuato dall’emittente televisiva Julie Italia sugli abusi edilizi nel Parco “protetto” del Cilento è intervenuta l’Associazione nazionale Noi Consumatori che ha voluto ribadire il disappunto su una situazione incredibile ed incresciosa per la quale le istituzioni, lì dove sanno, fanno spallucce. “ E’ mai possibile che nessuno sappia che cosa sta succedendo dietro le pagliarelle sulla parte di costa più esclusiva del Cilento, tra Ascea e Pisciotta?. La presenza di casette e pagliericci è un vero e proprio pugno nell’occhio in uno dei più bei squarci di costa campana. Nel servizio andato in onda su Julie Italia e presente in streaming sul sito della prestigiosa tv campana è chiaro ed evidente, anche grazie alla documentazione fotografica presente a corredo della notizia, che in spregio a tutte le normative vigenti, qualcuno costruirebbe baite esclusive sul mare più bello delle coste meridionali”. Noi Consumatori poi prosegue chiedendosi: dov’è la Guardia Costiera, dov’è la Forestale, ma soprattutto dove sono le forze dell’ordine e gli enti locali della zona che, forse,  non sono nemmeno intervenuti per capire chi vive nei locali costruiti in riva al mare nel pieno del parco naturale del Cilento?” 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©