Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

Acqua salata su Marte, lo rivela la Nasa

Non confermato del tutto, ma ipotesi molto probabile

Acqua salata su Marte, lo rivela la Nasa
04/08/2011, 20:08

Acqua salata su Marte: la notizia è stata annunciata durante una conferenza stampa della Nasa e pubblicata sulla rivista Science. L’acqua, presente sotto forma liquida, è stata scoperta attraverso alcune tracce scure e lunghe che compaiono sul pianeta soltanto durante il periodo estivo di Marte. Manca ancora la conferma ufficiale che si tratti di acqua salata, ma per ora è l’ipotesi più probabile. Si cerca di capirne anche l’origine: “Potrebbero provenire dal sottosuolo marziano, dove l'acqua salata può conservarsi grazie alle basse temperature" dichiara Givanni Bignami, astrofisico dell'Istituto universitario di studi superiori di Pavia, "Bisogna indagare meglio questo fenomeno, soprattutto la sua stagionalità ma in ogni caso potrebbe rappresentare un'ulteriore conferma della presenza nel sottosuolo di significative quantità di acqua sopravvissute all'evaporazione degli oceani che due miliardi di anni fa ricoprivano Marte".

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©