Salute e benessere / Salute

Commenta Stampa

Sindaco Alfieri: "Migliore qualità della vita e risparmio"

Agropoli, iniziati i lavori di delocalizzazione del depuratore


Agropoli, iniziati i lavori di delocalizzazione del depuratore
22/10/2010, 11:10

AGROPOLI - Via il depuratore dal centro di Agropoli. Sono iniziati da qualche giorno i lavori che collegheranno la rete fognaria di Agropoli all’impianto di depurazione di Varolato del Comune di Capaccio. Si tratta di un intervento storico per la città di Agropoli che permetterà, finalmente, di eliminare l'impianto di depurazione nei pressi di Foce Testene.

L’opera per 2,6 milioni di euro (circa 5 miliardi delle vecchie lire) è finanziata con fondi europei.

«La realizzazione di questo intervento – afferma il sindaco Franco Alfieri - Comporterà una migliore qualità della vita in termini ambientali, considerata la posizione dell’attuale impianto al centro della città, un risparmio economico nella gestione associata con il Comune di Capaccio, e la possibilità di utilizzare un’area di circa 10 mila mq al centro di Agropoli per realizzare opere di interesse sociale. Continua, dunque, incessante il lavoro di modernizzazione e riqualificazione di Agropoli. Il nostro impegno per restituire la fiducia accordata».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©