Salute e benessere / Salute

Commenta Stampa

Aids, il 25% dei sieropositivi non sa di esserlo


Aids, il 25% dei sieropositivi non sa di esserlo
17/06/2009, 18:06

L'ultimo rapporto del Coa - il Centro operativo antiAids - evidenzia che in Italia circa un quarto delle persone che hanno contratto il virus Hiv non ne è a conoscenza. Ad aggravare la situazione, il dato secondo cui ''più della metà delle persone con una nuova diagnosi di Aids ignora la propria sieropositività, in modo particolare chi ha acquisito l'infezione attraverso i rapporti sessuali''. Conforta tuttavia sapere che, per chi assume farmaci antivirali, il tasso di letalità della malattia è calato dal 94% del 1985 al 9% del 2008.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©