Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

AIDS, UN'EPIDEMIA DIFFICILE DA CONTRASTARE


AIDS, UN'EPIDEMIA DIFFICILE DA CONTRASTARE
08/12/2008, 10:12

Omofobia e criminalizzazione ostacolano la lotta all'aids. Nello stato di New York il 39% dei gay non dice al suo medico di avere dei rapporti con altri uomini. E la percentuale sale laddove l'omosessualità è illegale. Oggi in 86 paesi del mondo i rapporti omosessuali tra adulti consenzienti sono un reato: in 21 paesi sono puniti con almeno dieci anni di prigione, in sette con la condanna a morte. In questi contesti l'omosessualità viene tenuta nascosta, aumentando le possibilità del contagio. Nella città keniota di Mombasa i contagi tra gli uomini sono tre volte superiori a quelli registrati nel mondo dalla prostituzione. In America Latina tra il 50 e il 90% delle nuove infezioni colpisce gli omosessuali. E in Asia si stima che nel 2020 metà delle nuove infezioni riguarderà gli omosessuali.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©