Cyber, scienza e gossip / Gossip

Commenta Stampa

Dopo la firma in Tribunale, il cantante motiva la decisione

Al Bano continua a sperare di ritrovare Ylenia Carrisi


Al Bano continua a sperare di ritrovare Ylenia Carrisi
30/01/2013, 13:05

MILANO - A seguito delle critiche della sua ex moglie Romina, torna a parlare della sua primogenita Al Bano che, dalle pagine di “Diva e Donna”, precisa il suo pensiero circa la volontà di firmare l’atto di presunta morte di Ylenia  Carrisi. Il cantante spiega la sua posizione in merito alla dolorosa scelta : “E’ un atto burocratico, che andava fatto anni fa, ho aspettato dieci anni e l'ho fatto solo parlando di morte presunta, ma la speranza non è morta”. Sono note le divergenze tra l’artista e la sua ex moglie confermate dallo stesso Al Bano :"Non ci parliamo più".
E continua sul tragico mistero di Ylenia: “Ho preso coscienza di quello che è successo, è l'unico modo che conosco per andare avanti”. La vita per il cantante è continuata, altre storie d’amore, altre paternità, con l’altra sua metà sentimentale sembrano essersi rasserenati i rapporti :"Loredana la considero una grande e bella amica, abbiamo ricostruito una serenità intorno ai bambini, capita che ci ritroviamo anche insieme, in serenità", ha dichiarato il cantante di Cellino. 

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©