Cyber, scienza e gossip / Scienza

Commenta Stampa

Questa edizione dedicata all'ambiente

Al via a Città della Scienza Menti@contatto


.

Al via a Città della Scienza Menti@contatto
28/01/2010, 17:01

NAPOLI - 28 e 29 gennaio, queste le date di menti@contatto a Città della Scienza, la IX edizione, dedicata alla promozione della ricerca, dell’innovazione e del trasferimento tecnologico in tutti i settori produttivi del territorio campano. L’evento si articola in Tavoli tematici che faranno il punto su stato dell’arte e prospettive strategiche dei vari comparti produttivi sotto il profilo dell’innovazione, anche individuando forme di partenariato e progetti ‘cantierabili’. L'appuntamento di quest’anno, frutto della collaborazione fra l’Associazione Menti@contatto e Città della Scienza, si svolge sotto il patrocinio di Presidenza della Repubblica, Ministero dello Sviluppo Economico, Regione Campania ed ancora, in ambito territoriale, di Confindustria Campania, Comune di Napoli, Provincia di Avellino e Provincia di Salerno. Secondo Giovanni Frangipane, presidente di Menti@contatto, “le tecnologie e l’innovazione sono temi cruciali in Campania. Sarà fondamentale iniziare una discussione anche sugli impianti fotovoltaici, che nella nostra regione sono meno di 50, secondo un calcolo risalente al primo maggio, rispetto a regioni come la Lombardia che ne contano circa 1200″. L’assessore regionale ai Trasporti della Campania, Ennio Cascetta, sottolinea invece che “di fronte alla gravità dei problemi che affliggono il nostro territorio, bisogna guardare alle cose che ci consentono di avere una prospettiva moderna ed efficiente di crescita e sviluppo”. Cascetta ha poi ricordato il lavoro dell’assessorato volto a migliorare la qualità del trasporto pubblico, come “il servizio di indomabilità’ ‘Muoversi in Campania’, le paline intelligenti, il monitoraggio elettronico con l’Anas per la sicurezza stradale e nelle gallerie verso Castellammare di Stabia e i 1200 autobus acquistati dalla Regione che sono laboratori tecnologici con la gestione automatica dei flussi informativi e anche dei guasti”. L’assessore ha poi ricordato il progetto con l’Ente autonomo Volturno per sviluppare tecnologie in relazione alla riduzione del consumo energetico dei mezzi di trasporto pubblico e all’utilizzo di fonti energetiche alternative, in particolare del fotovoltaico, per far camminare i treni con l’energia solare. Infine l’intervento dell’assessore regionale all’Innovazione e alla Ricerca, Nicola Mazzocca, che ha spiegato: “E’ importante andare avanti su questa strada. Menti@contatto e’ un evento incentrato sull’innovazione percepibile e non futuribile, cioè subito spendibile e con risultati che si possono notare immediatamente”.

Commenta Stampa
di Nando Cirella
Riproduzione riservata ©