Cyber, scienza e gossip / Motori

Commenta Stampa

Al via l’edizione 2012 di “Club To Club Alfa Romeo MiTo”


Al via l’edizione 2012 di “Club To Club Alfa Romeo MiTo”
12/11/2012, 16:12

Dall'8 all'11 novembre si è svolta a Torino la 12esima edizione di "Club To Club Alfa Romeo MiTo", il celebre festival internazionale di musiche e arti elettroniche che si è aperto ufficialmente il 18 ottobre con 'The Italian New Wave', l'esclusiva anteprima londinese che ha presentato il meglio della  creatività musicale italiana al Village Underground.

 Per il quinto anno consecutivo, Alfa Romeo partecipa al prestigioso Festival in qualità di Main Sponsor e, per la seconda volta, unisce il nome della sua Energy Machine al titolo della manifestazione divenuta ormai un appuntamento immancabile per tutti gli appassionati del genere.

 È dal 2008 che Alfa Romeo promuove e sponsorizza concerti, eventi musicali, DJ set, mostre e session di alto livello e, con il modello MiTo, l'auto che più di ogni altra è vicina al mondo dei giovani, affianca originali progetti musicali su scala internazionale proprio come "Club To Club Alfa Romeo MiTo" che - secondo Resident Advisor, il più autorevole portale di musica elettronica - è da quattro anni il miglior festival al mondo organizzato nel mese di novembre.

 Contraddistinto da un hashtag twitteriano (#C2C12) - simbolo di ciò che sui social è discusso ed attuale - l'evento oscilla tra avanguardia e pop, alla ricerca di un ideale punto d'incontro, e proporrà a Torino showcase e performance di oltre 50 artisti di fama internazionale del calibro di Flying Lotus, Jeff Mills, SBTRKT, Apparat e Nina Kraviz .

 Prestigiose le location in cui si esibiranno: dal Teatro Carignano all'Hiroshima Mon Amour, dal Lapsus al Lingotto Fiere, dalla Fondazione Sandretto all'Auditorium RAI Arturo Toscanini. Spazi urbani che per una notte si trasformeranno in arene capaci di sprigionare vitalità e forza in tutta la città, sono i luoghi perfetti in cui Alfa Romeo MiTo si mostra al proprio pubblico dinamico e appassionato come dimostra l'esposizione della versione più aggressiva dell'Energy machine: l'Alfa Romeo MiTo 'Quadrifoglio Verde'.

 Contraddistinta dal simbolo leggendario che negli anni ha identificato alcune tra le più sportive realizzazioni firmate Alfa Romeo, l'esclusiva versione è equipaggia con il potente 1.4 MultiAir Turbo da 170 CV che vanta un valore di potenza specifica (124 CV/Litro) tra i più elevati al mondo e a un comparto telaistico da categoria superiore.

 Inoltre, fiore all'occhiello di questa motorizzazione è l'eccezionale rapporto peso/potenza (6,7 Kg/CV) da sempre una delle chiavi del successo delle vetture Alfa Romeo, nelle competizioni e sulle strade di tutti i giorni. Il tutto a fronte di una forte riduzione dei consumi e delle emissioni: 139 gr/l di CO2 e 4,8 l/100Km (ciclo extraurbano) sono valori più vicini ad una vettura utilitaria piuttosto che ad una sportiva compatta che passa da 0 a 100 Km/h in poco più di 7 secondi.

 Dunque, coerente con il suo posizionamento di Energy Machine - espressione automobilistica di energia, tecnologia e potenza - Alfa Romeo MiTo è il partner principale di Club To Club condividendone l'energia pura e la creatività, e valorizzando il mix di musica e tecnologia del Festival che, solo nella scorsa edizione, ha coinvolto oltre 26.000 persone provenienti da tutto il mondo.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©